TuscolanoToday

Don Bosco, sabotato il cantiere di via Stilicone: rubato un escavatore

Nella giornata di sabato 9 dei ladri hanno sottratto un mezzo meccanico alla ditta che sta eseguendo i lavori per l'isola pedonale. Presidente Lozzi (M5s): "Si erano travestiti da operai"

Il cantiere di via Flavio Stilicone

La trasformazione di via Flavio Stilicone nel salotto urbano di Don Bosco prosegue, nonostante le difficoltà. La ditta che stava eseguendo i lavori è infatti stata privata di un importante mezzo meccanico. 

La ricostruzione dei fatti

"Due uomini travestiti da operai sono saliti su un escavatore: il loro abbigliamento, il fare deciso e i movimenti rapidi e sicuri hanno indotto i cittadini a pensare che i due fossero dell’impresa impegnata nei lavori – racconta Monica Lozzi, la presidente del Municipio VII – Purtroppo non erano operai, ma ladri, e si sono impossessati dell’escavatore, causando un grave danno alla ditta proprietaria del mezzo".

Il salotto di Don Bosco

L'episodio, stando al racconto della minisindaca pentastellata, si è verificato nella giornata di sabato 9 ed "in piano giorno". In via Flavio Stilicone, da alcuni mesi, l'amministrazione ha deciso di avviare dei lavori per trasformare "l'ennesimo parcheggio a cielo aperto" per usare una definizione cara alla Minisindaca, in uno spazio dove i cittadini possano incontrarsi e trascorrerre del tempo. Con tavoli da ping pong, panchine e nuove essenze arboree.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Minacce, furti e incendi

"Dopo le minacce di morte rivolte da anonimi agli operai intenti a realizzare la ciclabile sulla Tuscolana, dopo gli innumerevoli roghi ai danni dei cassonetti, ora si tenta di rallentare dei lavori di riqualificazione rubando i macchinari alle nostre imprese...Siamo alla fiera dell’assurdo" commenta Lozzi, prima di esprimere la solidarietà alla ditta che "pur avendo subito il furto, hanno continuato a lavorare per migliorare una parte del nostro territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

Torna su
RomaToday è in caricamento