TuscolanoToday

Residence Campo Farnia: 2500 euro al mese per vivere male ed al freddo

Su richiesta d'un inquilino, il M5S ha verificato le condizioni dello stabile in cui vivono 138 nuclei familiari. Che soffrono il freddo e vivono in spazi soffocanti, nonostante gli oltre 300mila euro spesi ogni anno dal Comune

La storia ce la racconta un militante del Movimento Cinque Stelle, recatosi con il Capogruppo Monica Lozzi in visita nel Residence Campo Farnia n.100. Su richiesta di un inquilino, che vive con la madre in condizioni di estrema precarietà.  Nonostante i tanti soldi investiti dal Comune di Roma.

L'APPARENZA INGANNA - “Ci presentiamo all'orario stabilito. Lui ci aspetta per strada e si scusa per quello che andremo a vedere.   All'apparenza il residence sembra in buone condizioni , c'è la guardiania  un grande spazio verde alle spalle e tutto sommato la zona è pulita e tranquilla. Entriamo. Le scale e gli androni versano in condizioni di totale abbandono  - ricorda Alberto (nome di fantasia) - ci dice che la ditta delle pulizie non esiste più e quindi si arrangiano loro ...per i corridoi notiamo tanti stendini con i panni ad asciugare. Saliamo al secondo piano ed entriamo nella loro abitazione e quello che ci appare è indescrivibile”

STANZE PICCOLE E FREDDE - Il racconto procede con la descrizione del bilocale, di cui alleghiamo le foto. “In meno di 30 mq  ci vive una famiglia nel degrado più assoluto... Notiamo una piccola stufa elettrica ai piedi della brandina dove dorme la madre  e ci chiediamo se è dovuta al fatto che i riscaldamenti non sono ancora accesi, vista l'ora. Ci dice che i termosifoni sono staccati da molto tempo e che la loro stanza è esposta nel peggior modo possibile ...difatti non potrà mai batterci il sole neanche d'estate, in quanto si affaccia sulle mura dell'appartamento di fronte” continua il racconto Alberto - Notiamo che per terra sotto la finestra ci sono degli stracci e ci dice che sono dovuti al fatto che quando piove , casa si allaga e che l'umidità regna sovrana !!! ... Iniziamo a parlare veniamo a sapere che il comune spende per ogni loculo circa 2500€ al mese”.

LE DICHIARAZIONI E LE SPESE DEL COMUNE - Verificando l’importo, notiamo che la struttura ospita 138 nuclei famigliari, 114 dei quali provengono da Action! A conti fatti, il Comune dovrebbe versare circa 335 mila euro l’anno per questo residence. “Marino – ci scrive Monica Lozzi, Capogruppo del M5S nel Municipio VII - durante la campagna elettorale tuonava così: 'La casa è un dramma che va affrontato subito .  Quella sofferenza è una urgenza che sentiamo sulla nostra pelle – le affermazioni sono ancora visibili sul sito di Roma Capitale -  A Roma vige il sistema dei residence, ghetti dove vengono infilate persone in miniappartamenti spesso senza servizi. Ogni anno si spendono 30 milioni per dare appartamenti in cui si vive in modo indecente, un obbrobrio che ci costa 1.900 euro al mese per famiglia. Io invece - aggiungeva  Marino - Voglio dare un buono casa di 700 euro a ogni famiglia sfrattata, vincolato alla stipula di un contratto di affitto. Con quella cifra, e negli stessi quartieri, si possono trovare appartamenti più vivibili. Non ci sarebbero più ghetti e aiuteremmo molta più gente, più del doppio'. Bene – conclude la Consigliera del Movimento 5 Stelle – che fine hanno fatto tutti questi bei propositi?”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (14)

  • Se gli appartamenti tenuti sfitti dai grandi proprietari romani venissero tassati per la stessa cifra che gli stessi ne vorrebbero ricavare , sono certo che verrebbero a più miti pretese , e il mercato dell'affitto a Roma riprenderebbe a "VOLARE".

    • Avatar anonimo di Frank Serpico
      Frank Serpico

      Alberto qui ti sbagli il mercato degli affitti è bloccato perchè viene tutelato solo l'affittuario e NON il proprietario, TU affitteresti una casa sapendo che il tuo inquilino dopo un mese potrebbe smettere di pagarti l'affitto e rimarrebbe nella TUA casa per anni senza che tu percepisca un centesimo??? aspetto la tua risposta.

      • Quoto! Con la sola aggiunta: non bisogna più tutelare solo i grandi costruttori! Una volta finiti gli appartamenti, non appena iniziano le vendite, bisogna far pagare l'Imu/Ici/Tares o come si chiama ora, con aliquota alta. In Italia vengono tutelati gli affittuari, ma anche i grandi proprietari. Chi stani mezzo... Si attacca! Buon Natale Frank!

  • Sono tutti uguali sti politici del cavolo.

  • Sta ha fà la sagra c'è dell'uva co Genzano. Hahahahaha!!!!!!!!

  • Avatar anonimo di Frank Serpico
    Frank Serpico

    con 30 milioni di € ai voglia a fare case popolari o comperare quelle invendute, solo che vanno riassegnate agli aventi diritto con il sistema del mutuo sociale!!

  • La cosa più grave e' il contratto di affitto stipulato con la proprietà. Purtroppo le indagini giornalistiche di report in questo caso non vengono mai effettuate. Un immobile da vendere "cartolarizzato" viene acquistato da un fondo d'investimento. Successivamente, sempre in stato di abbandono, viene occupato da Action, a quel punto inizia una trattativa con la regia dell'amministrazione Municipale per reperire acquirenti dell'immobile (sempre occupato) e per partecipare al bando comunale per i C.a.a.t.. Si trova un imprenditore che fiuta l'affare. Affitta l'immobile per 900.000 euro l'anno (sempre occupato), con la prelazione di acquisto ad un prezzo totale d 5 milioni di euro, il prezzo d acquisto del fondo Fimit. Dopo un anno "vince" il bando del comune per realizzare il C.a.a.t e acquista. Nel frattempo il Comune gli permette l'intero cambio di destinazione d'uso: da C3-C6 a D2 "albergo" e gli viene garantito un affitto da più d 2 milioni di euro all'anno, indicizzati istat.... Con affitto e servizi inclusi. I servizi vengono gestiti da cooperative o Associazioni vicine ad Action e gli inquilini vengono in larga parte scelti da Action e il ciclo si conclude come era iniziato... Da un occupazione abusiva... Chi pensate ci abbi guadagnato sulla pelle di queste persone costrette a vivere in queste condizioni?

    • grande David !! la tua analisi è fonte di approfondimento. Se ne vogliamo parlare in modo più tecnico sono disponibile. contattami alla mia email adrianomonti@gmail.com. grazie.

    • Analisi lucida e tristemente realistica del connubio tra istituzioni associazioni e imprenditori a spese delle collettività.... ne sai..... ne sai......!

    • Avatar anonimo di Frank Serpico
      Frank Serpico

      sono d'accordo con te david ormai tra assoziazioni, movimenti ecc si è creato un grosso business, come se ne finalmente accorto alfano dopo tanti anni a lampedusa, con l'associazione che trattava i migranti come animali!!! la gestione deve essere diretta dal comune nell'emergenza e poi comperare le strutture NON affittarle dagli amici!!

  • Io penso che questi zoz zoni se me dovrebbero andare punto ... C'è gente normale che vive in 30 mq eppure sono decorosi e puliti ... Ahimè se ti butti l'immondizia davanti lo zerbino o dentro casa la colpa non è di certo mia del comune o di marino! Via dall'Italia!

    • questi zozzoni caro Marco .... sono nostri compatrioti. prima di scrivere tali castronerie sei pregato di informarti.

      • questi zozzoni caro Marco .... sono nostri compatrioti. prima di scrivere tali castronerie sei pregato di informarti.

        .....eheheheh...il nostro Marco sta facendo tutta una campagna razzista contro gli emigranti, ma mi sa che dovrebbe uscire un po dal suo guscio e guardarsi attorno!!!! non sono gli emigranti l'origine del suo male...ma i suoi stessi compatrioti...tasse non pagate, finti contratti al fine di pagare poco di tasse, finte dichiarazioni di reddito, e cosi via...gli imprenditori sono l'ingranaggio, se l'ingranaggio non gira bene le ruote si bloccano...che può centrare mai, un bangladesh che fa il lavapiatti o una rumena che fa le pulizie, con l'economia del paese...e poi chiama tanto zozzoni gli altri...non ha visto certe oscenità che fanno gli italiani allora!!! io non odio gli italiani, ma odio il razzismo ingiustificato!!!

  • IN realtà cè da chiedersi che fine ha fatto MARINO?

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni europee, boom della Lega a Roma: Salvini scippa le periferie ai grillini. Alle Torri sfiorato il 37%

  • Politica

    Voti dimezzati e crisi d'identità: il M5s romano piegato da Salvini e dall'effetto Raggi

  • Cronaca

    Via XX Settembre: paura in un B&B, prima il boato il crollo. Palazzo evacuato

  • Incidenti stradali

    Tragedia sulla Casilina: ubriaco contromano travolge e uccide 32enne

I più letti della settimana

  • "Ti amo. Ti sto raggiungendo": fidanzata muore per tumore, lui si toglie la vita un mese dopo

  • Lo sciacallo della Tiburtina incastrato da un tatuaggio: "Ora perderò il posto di lavoro?"

  • Fridays for Future e comizi elettorali: domani strade chiuse e bus deviati

  • Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

  • Tragedia sulla Casilina: ubriaco contromano travolge e uccide 32enne

  • Elezioni europee 2019, a Roma trionfano il Pd e la Lega. M5s al 17.58%

Torna su
RomaToday è in caricamento