TuscolanoToday

Municipio VII, non solo furti e danneggiamenti: nella scuola vandalizzata organizzato anche un party

Per due weekend consecutivi incursioni e danneggiamenti nelle scuole del Municipio VII. Nel plesso di Gregna Sant’Andrea i vandali hanno anche festeggiato con bottiglie di vino e di spumante

Il party dei vandali nella scuola di Gregna

L’ultima incursione si è trasformata in un party. Tra sabato 13 e domenica 14 giugno dei vandali si sono introdotti in una scuola di Gregna Sant’Andrea. Come avvenuto in precedenti circostanze, hanno danneggiato materiale didattico e arredi. Ma questa volta non si sono limitati alla devastazione ed al saccheggio.

Il party dei vandali

Tra i banchi sono stati trovati piatti e bicchieri. Ma soprattutto bottiglie di spumante, di vino e di coca cola. Chi è entrato nel plesso, oltre a distruggere gli armadietti, ha evidentemente organizzato anche una piccola festa. Lasciando, senza remore, le tracce del proprio passaggio. “Sono entrati probabilmente dalla palestra hanno aperto il cesto dei palloni e ci hanno giocato in tutti i cortili – ha raccontato l’assessora alla scuola Elena De Santis - hanno svuotato le macchinette e sparso ovunque il loro contenuto”.

L'analisi del Municipio VII

“E’ frustrante – ha commentato la presidente del Municipio VII Monica Lozzi – oltre ai sistemi di anti-intrusione, di cui sono dotate tutte le scuole, non possiamo fare molto altro per difenderci dalla rabbia di questi che spesso non sono delinquenti, ma comuni ragazzi che non hanno alternative alla noia”. Secondo la minisindaca “è il segno di una crisi molto profonda che pervade i nostri ragazzi “ e contro la quale “non c’è telecamere o allarme che tenga”.

I furti alla scuola

Nel corso del precedente fine settimana, i vandali si erano “limitati” a svuotare estintori e danneggiare gli arredi.  A Gregna Sant’Andrea si è invece registrata una sorta di escalation perché, ha fatto sapere “hanno rubato alcuni oc una macchinetta digitale, due tastiere e due videoproiettori” . Tutto materiale presente nel plesso di Gregna Sant’Andrea, un distaccamento dell’IC Via del Calice dove sono presenti una scuola dell’infanzia, le primarie e le secondarie di primo grado.

Il messaggio culturale

Visto che sistemi anti-intrusione e allarmi non sembrano in grado di arginare, per ora, furti e saccheggi negli istituti scolastici, il Municipio ha deciso di giocare la carta della cultura. “Dedicheremo la festa della musica che si svolgerà domenica nel parco della Romanina alle scuole vandalizzate” ha dichiarato l’assessora. La sede individuata è quella dell’area verde intitolata ai testimoni della giustizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Omicidio a Marconi: colpito da una coltellata, morto 43enne

  • Apre il centro commerciale Maximo, mancano le opere per il quartiere. Le spiegazioni dell'azienda

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento