TuscolanoToday

Giulio Agricola, rapinatori ‘fanno la spesa’ alla Conad armati di pistola

Due rapinatori sono entrati oggi in una Conad, in zona Giulio Agricola, e armati di pistola hanno derubato il supermercato. La cassiera: "Ci hanno lasciato solo gli spicci e i buoni pasto, non era mai accaduto prima d'ora"

La Conad di via Tuscolana 881, in zona Giulio Agricola, è stata rapinata oggi da due persone armate e dal volto coperto. Il colpo avvenuto in orario di apertura ha terrorizzato sia il personale che i clienti, come confermato dalla cassiera del supermercato: “Non era mai accaduto prima d'ora, ci hanno lasciato solo gli spicci e i buoni pasto”.

Nulla hanno potuto i militari, accorsi sul posto pochi minuti dopo la fuga dei rapinatori. Alcuni lavoratori del supermercato sarebbero invece voluti intervenire, come confermato da paesesera.it, ma il buon senso dei loro colleghi e dei clienti presenti alla fine ha prevalso, considerato che i due erano armati di pistola.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Tuscolano

    Tuscolana liberata: via le bancarelle. Ambulanti spostati in viale Tito Labieno

  • Cronaca

    La famiglia di Valerio rassegnata al peggio, ma convinta: "Non si sarebbe mai suicidato"

  • Garbatella

    Il Municipio VIII resta commissariato: non si vota il 4 marzo, niente accorpamento con le regionali

  • Cronaca

    Si apre maxi voragine mentre passeggia: ferita una donna. Residenti restano senza acqua

I più letti della settimana

  • Sciopero, domani a Roma metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Incidente mortale a Balduina: perde controllo del camion e si scontra contro auto in sosta

  • Superenalotto, jackpot da record: estrazione da 83,5 milioni

  • Sciopero, venerdì metro e bus a rischio: gli orari e le fasce di garanzie

  • Sciopero a Roma: fermi bus, metro e tram. Gli aggiornamenti in diretta

  • Tentano truffa dello specchietto ma l’auto è dei carabinieri: arrestati

Torna su
RomaToday è in caricamento