mercoledì, 23 aprile 17℃


Quarto Miglio, residenti ed Ama uniti contro il degrado del quartiere

Il 6 Maggio prossimo, in occasione della 'Giornata della Cortesia, i residenti del quartiere Quarto Miglio, il CdQ locale, Ama e 'Insieme per Roma' collaboreranno per ripristinare il decoro nel quartiere

Marco Guercini29 aprile 2012

Non solo polemiche tra Ama e residenti, il 6 Maggio prossimo interverranno infatti spalla a spalla nel quartiere Quarto Miglio per ripristinare il decoro in alcune zone del quartiere. Questo grazie al Comitato di Quartiere Quarto Miglio – Appia Pignatelli che, in collaborazione con la Fondazione ‘Insieme per Roma’ ed Ama spa, ha organizzato una ‘Giornata della Cortesia per Quarto Miglio’.

La ‘Giornata della Cortesia per Quarto Miglio’ è una iniziativa volta a promuovere il recupero di una sensibilità sociale, dei canoni di civiltà ed altruismo, attraverso interventi di “ripulitura delle mura esterne dell’oratorio della Parrocchia di San Tarcisio e di altre mura presenti nelle vicinanze da scritte che ne deturpano il decoro – spiega il CdQ locale in una nota – la pulizia di Largo Padre Leonardo Bello e decoro di vasi e aiuole con fiori e piante”.

Annuncio promozionale

L’appuntamento è quindi per Domenica 6 Maggio, alle ore 10 presso Largo Padre Leonardo Bello. Gli interventi saranno eseguiti da personale dell’Ama, in collaborazione con tutti i cittadini del quartiere “che amano il posto in cui vivono e lo rispettano – conclude la nota - Vi invitiamo a segnalarci altre situazioni di degrado e a rimboccarvi le maniche”.

Capannelle
degrado

Commenti