TuscolanoToday

Nidi, la protesta a lutto delle educatrici inizia dal X municipio

Indetta per domani primo settembre la protesta a lutto delle educatrici comuniali del X Municipio. Un atto dimostrativo per informare ai cittadini le conseguenze della normativa approvata della Giunta Polverini

Asilo nido

Da domani, 1 settembre, avrà inizio la protesta a lutto, delle educatrici comunali dei nidi della Capitale indetta dalla sigla sindacale USB (Unione Sindacale di Base).  Le educatrici del X Municipio incontreranno genitori e popolazione del quartiere per informarli del motivo della loro protesta.

L’incontro è previsto presso il nido di Via Fabrizio Luscino alle ore 16. Le insegnanti indosseranno una fascia nera al braccio, in segno di lutto.

Con questa dimostrazione USB intende così informare sulle normative approvate di recente dalla Giunta Polverini, che prevedono la riduzione del numero delle educatrici in relazione al numero dei bambini e la riduzione della metratura degli spazi a disposizione, e coinvolgere tutta la cittadinanza nella lotta in difesa dei Nidi e delle Scuole dell’Infanzia come servizi educativi pubblici e di qualità. L’iniziativa di domani farà da apri pista alle altre proteste a lutto che a partire dal 2 settembre si svolgeranno nei nidi di tutti i Municipi, ogni mattina alle 9.00

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

  • Sciopero Roma 25 ottobre 2019: metro, bus e Cotral a rischio. Orari e informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento