homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Tuscolano Today

Caso Sforna, svolta nella indagini: un iscritto tra gli indagati

Le indagini sul misterioso omicidio di Edoardo Sforna sembrano avvicinarsi a una svolta. C'è infatti un iscritto nel registro degli indagati e un secondo sospettato

Edoardo Sforna

Un balletto di ipotesi durato un mese che, forse, è vicino alla svolta. Uno spiraglio si è aperto nelle indagini sull'omicidio di Edoardo Sforna, il 18enne misteriosamente ucciso da un colpo di pistola al torace la sera dal 23 agosto scorso a Morena. Si tratta di una persona iscritta nel registro degli indagati e di forti sospetti su una seconda: entrambi potrebbero essere i responsabili del misterioso assassinio di Dodo (così lo chiamavano gli amici, ndr). Ad aiutare il lavoro degli inquirenti sarebbero stati i risultati emersi dalle analisi del Ris sullo scooter e i due caschi usati per il delitto, ritrovati bruciati qualche giorno dopo.

I killer sarebbero due giovani e il movente del delitto una questione di droga. Movente già delineato nei giorni scorsi dagli inquirenti in seguito a testimonianze e accertamenti dai quali sarebbero emerse conoscenze di Sforna tra i pregiudicati della periferia sud-est di Roma, legati al piccolo spaccio di droga.  

Parallele alle indagini proseguono le azioni in memoria del giovane ucciso. Dopo l'appello televisivo dei genitori, proprio oggi l'Istituto tecnico Lucio Lombardo Radice ha annunciato che ricorderà Edoardo con un albero di melograno che, venerdì 23 settembre a un mese dalla morte, verrà piantato nel giardino della succursale di via Frascineto, proprio di fronte al luogo della tragedia. La scuola osserverà un minuto di silenzio, dando poi la parola ai compagni di Dodo, quelli con cui il ragazzo avrebbe dovuto frequentare l'anno della maturità.

Intanto la bacheca facebook di Sforna continua a ospitare i messaggi degli amici. "Quanto mi manchi Dodiiiiii, ti voglio bene", scrive Cristina. "Ogni giorno che passa mi accorgo sempre di piu che non è uno scherzo - è il messaggio di Alex -, e che veramente non ci sei piu!! La sua fidanzata, Elisa, gli dedica una canzone: "Goodbye my lover" di James Blunt con una dedica speciale: Amore mio questa canzone rispecchia quello che provo non servono altre parole "hai toccato il mio cuore, hai toccato la mia anima hai cambiato la mia vita e tutti i miei obiettivi.."
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • finalmente...

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ardea, 17enne travolto ed ucciso da un'auto: arrestato il guidatore

  • Politica

    L'Aula approva il bilancio, Minenna: "Roma non è in predissesto"

  • Cronaca

    Paura a Serpentara per un vasto incendio: "Dieci in una settimana, è dolo"

  • Politica

    Raggi alla prova dei rifiuti: "La colpa è di chi ha governato Ama fino ad oggi"

I più letti della settimana

  • Torre Spaccata, nessuno ha le chiavi e l'Inail non apre: tensione tra utenti e personale

  • Si innamora di una donna più grande di lui e la perseguita un anno, in manette 21enne

  • Tuscolano, torna a casa ubriaco e picchia la moglie: arrestato 32enne

  • Cultura e archeologia petrolio del VII municipio: dal Quadraro si punta alla valorizzazione

  • Punto Amico Statuario: la palazzina cresce ma le opere pubbliche restano ferme al palo

  • Morena: il parco di Gregna è inaccessibile ai ciclisti ma non agli incivili

Torna su
RomaToday è in caricamento