TuscolanoToday

Ciampino, Easyjet lascia l’aeroporto ‘G.B. Pastine’

La compagnia aerea low cost EasyJet ha cambiato il suo aeroporto di riferimento, sostituendolo con il 'Leonardo Da Vinci' di Fiumicino. Previsto un calo di 740mila viaggiatori

“L’impegno della compagnia è quello di volare per i principali aeroporti d’Europa”. Questa è stata la motivazione che il direttore del mercato italiano della compagnia low cost, Frances Ouseley, ha fornito riguardo a questo trasferimento di linee aeree.

Il G.B. Pastine di Ciampino non sarà più, quindi, l’aeroporto di riferimento della Easyjet. Perderà ben 25 tratte aeree, tutte trasferite all’aeroporto di ‘Leonardo Da Vinci’ di Fiumicino, con un conseguente calo di circa 740 mila viaggiatori.

Il ‘Leonardo Da Vinci’, che gode di una più ricca rete di collegamenti con il centro città rispetto al fratello minore di Ciampino, potrebbe raggiungere ora quota 50 milioni di viaggiatori entro il 2014, rispetto ai 38 milioni attuali.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento