TuscolanoToday

VIDEO | Locanda dei Girasoli, tra i ragazzi down che qui hanno trovato futuro: “Siamo una famiglia”

Siamo andati a trovare i ragazzi de La locanda dei Girasoli, al Quadraro, al lavoro con entusiasmo per scacciare via l’incubo chiusura

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

“Per me questo non è solo un lavoro, bellissimo, ma è soprattutto una famiglia”. Con queste parole Francesco Spiridigliozzi, 27 anni, cameriere e sommelier de La locanda dei Girasoli, sintetizza tutto il suo stato d’animo. Un sentimento condiviso non solo da lui ed i suoi colleghi, ma soprattutto da Ugo Minghini, direttore del ristorante, e dal resto dello staff. Qui dentro non percepisce un senso di sconfitta, anzi. C’è voglia di fare, di lavorare, e di far mobilitare una città intera a favore di una realtà tanto importante da essere considerata un fiore all’occhiello di Roma. Insieme a Francesco incontriamo anche Gabriel Valente, Viviana Polselli ed Emanuele Raffaelli che qui lavora come aiuto chef: “La Locanda è un ottimo locale e serviamo cibo molto buono”, dice sorridendo. E se gli si chiede qual’è i piatto che gli riesce meglio risponde senza alcun dubbio: “La cacio e pepe”.

Rischia la chiusura la Locanda dei Girasoli: "Abbiamo bisogno di una nuova sede"

Da quando lo scorso 28 novembre Minghini ha pubblicato un post sulla pagina Facebook ufficiale del ristorante in cui si annunciava il rischio chiusura, i mezzi di informazione si sono mobilitati per far conoscere la storia, prima su tutti Roma Today. Tanto che sono stati in molti ad esporsi a sostegno del progetto, fino a quando la Sindaca Virginia Raggi, intervenendo durante la trasmissione Rai Portobello, ha dichiarato di "fare il possibile per scongiurare la chiusura”. “E noi la ringraziamo molto - continua Meneghini -, aspettiamo di avere una risposta, il prima possibile. Purtroppo abbiamo dei costi fissi che senza le giuste entrate ci provoca solo delle perdite e il locale è poco visibile. Fortunatamente molte persone stanno prenotando e dicembre siamo pieni, speriamo vada avanti così”.

La richiesta avanzata dai ragazzi della Locanda è un aiuto da parte dell’amministrazione a sposare il ristorante in una zona di Roma maggiormente centrale e raggiungibile: “Non chiediamo certo il centro città - conclude Minghini -, ma per quanto a questo posto siamo tutti legato da un forte sentimento e ricordi, penso sia giusto andare altrove. Di certo non ci arrendiamo e faremo il possibile affinché questo progetto possa andare avanti”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cultura

    VIDEO | Ecco Tulipark, il giardino olandese di Roma: migliaia di tulipani colorano Villa de Sanctis

  • Cronaca

    VIDEO | Manuel Bortuzzo torna in vasca a nuotare: "Ora inizia la mia riabilitazione"

  • Attualità

    La metro A lascia a piedi anche Metroman

  • Sport

    Pepe e Dzeko testa a testa: l'attacante della Roma "sviene". La sceneggiata è virale

Torna su
RomaToday è in caricamento