TuscolanoToday

Don Bosco: gli studenti del territorio cercano una sala teatrale

Una compagnia teatrale di Don Bosco, composta dagli studenti dell'ex Municipio X, è costretta a trasferirsi. Per questo viene rivolto un appello alle realtà del territorio, insieme alle quali realizzare una nuova sala teatrale

A Don Bosco c’è una compagnia teatrale che da almeno sette anni, mette in scena spettacoli in grado di coinvolgere grandi e piccini. Vi riesce, in primo luogo perché ricorre ad attori giovanissimi, provenienti dalle scuole del territorio. E poi anche perché, sinora, non ha dovuto sostenere spese particolarmente gravose, come ad esempio per l’affitto di una sala.

UNA BRUTTA TEGOLA - La felice esperienza dell’Associazione Culturale l’Allegra Macedonia, ha recentemente incontrato un ostacolo lungo il proprio percorso. “Ci è stato da poco comunicato che da settembre non potremmo più utilizzare la sala teatro che abbiamo allestito, a nostre spese e con tanta cura, presso la scuola Ex Cicerone di Via Publio Valerio. Il motivo è sia economico che, principalmente, logistico”. Massimiliano Di Tommaso, presidente dell’Associazione, ci spiega che il problema riguarda la possibilità di stipare dei materiali di scena ed attrezzature tecniche.

L'APPELLO - Il problema dell’affitto rincarato e dell’irrisolta questione logistica, mette la compagnia davanti ad un bivio. Per continuare a sopravvivere con i tanti ragazzi che ci chiedono di non mollare – spiega Di Tommaso – chiediamo aiuto a chiunque si trovi in zona Appio Claudio-Don Bosco, per darci ospitalità”. Pur di trovare un luogo dove continuare a svolgere la propria attività, la giovane compagnia, non esclude la possibilità di “trasformare, insieme ad altre associazioni culturali, un luogo in sala prove (teatrali e musicali), con annessa una piccola officina scenografica, così da poter condividere energie e mezzi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LO SPETTACOLO - L’appello è stato lanciato e nel corso dell'estate, chi vuole, può provare a mettersi in contatto con l'Associazione. Intanto però, se c'è qualcuno che desiderasse  conoscere da vicino l’attività de l’Allegra Macedonia, l’appuntamento è per domenica 14 giugno, al Teatro Don Bosco di Via Publio Valerio, 63. L'ambientazione della commedia, è piuttosto originale, poichè si tratta della sezione di un vagone ferroviario, ricostruito dai volontari dell'Associazione.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Tragedia a Roma: trovato nella sua auto il corpo senza vita di Rocco Panetta

Torna su
RomaToday è in caricamento