Tuscolano Today

Don Bosco: in attesa del boulevard prosegue la rigenerazione di via Stilicone

Anche sabato 18 marzo sarà dedicato alla sistemazione delle aiuole di via Flavio Stilicone. Prosegue la riqualificazione della strada che, i ciclisti, sognano di trasformare in un boulevard

Le iniziative messe in campo per rilanciare via Flavio Stilicone sono state numerose nel corso dell’ultimo anno. Tante quanti gli attori che le hanno promosse. Esercizi commerciali di zona, associazioni culturali, ciclisti e volontari del locale gruppo Retake.

LA NUOVA INIZIATIVA - Sabato 18 marzo, ancora una volta, i cittadini si armeranno di rastrelli e pale, sacchi e raschietti per tirare a lucido un altro angolo della strada di Don Bosco. A lanciare l’appuntamento, anche dalla pagina del gruppo “Riqualifichiamo via Flavio Stilicone” i volontari di RetakeRoma Appio Latino - Tuscolano. “Se qualcuno fosse interessato alla pulitura dell'aiuola vicino la scuola De Curtis, oltre che a quella di via Nobiliore, è il benvenuto. Qualche settimana fa abbiamo riportato alla luce l’aiuola difronte il ristorante La matriciana. Ora contiamo di fare lo stesso con quella che si trova in via Calpurnio Fiamma”.

IL COMITATO DI QUARTIERE - L’appuntamento è stato rilanciato anche da Bruno Capelli, presidente del Comitato di Quartiere Don Bosco “Insieme ad alcuni volontari effettueremo un intervento di riqualificazione e manutenzione delle aiuole sulla ciclabile in via Marco Fulvio Nobiliore, nello spiazzo all'altezza di via Stilicone. L’incontro – fa sapere Capelli – è previsto intorno alle 15 e sono invitati tutti coloro che possono dedicarci un pò del proprio tempo”.

LA PROSPETTIVA - Tra coloro che, un po' di tempo a via Stilicone lo hanno sempre dedicato, ci sono i ciclisti del Settimo Biciclettari. Da loro era stata partorita anche la suggestiva proposta di farne un grande boulevard "Don Bosco: la riqualificazione di via Stilicone passa per una ciclabile
con aiuole, panchine, alberature. Il marciapiede è ampio, e dunque si presta bene" ha ricordato Dario Piermarini, portavoce del VII Biciclettari "la nostra idea è che con una strada totalmente riqualificata, si restituisce valore agli immobili e, contestualmente,anche i negozi lì presenti - prima occupati ed oggi chiusi - tornano ad acquisire un valore commerciale". Una ragione in più per scendere in strada, sabato 18 marzo, e dare una mano nella rigenerazione delle aiuole di via Fulvio Nobiliore.

Potrebbe interessarti: http://tuscolano.romatoday.it/don-bosco/settimo-biciclettari-riqualificazione-via-stilicone.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendio al parco di Centocelle: vasto rogo di sterpaglie sfiora gli autodemolitori

  • Politica

    Emergenza siccità, meno acqua dal lago di Bracciano. Si attende decisione sui nasoni

  • Politica

    Colleferro, cresce la protesta contro la riapertura dell'inceneritore: "8 luglio tutti in piazza"

  • Cronaca

    Via Veneto: ramo si spezza e cade tra i tavolini di un ristorante

I più letti della settimana

  • Aggredita e derubata: ladre fermate dai passanti e arrestate dai vigili

  • Roghi La Barbuta, dai comitati appello a Raggi e Prefetto. Lozzi: "Incendi dimezzati"

  • Don Bosco, a piazza dei Consoli comanda l'inciviltà: le pulizie dei volontari non bastano

Torna su
RomaToday è in caricamento