TuscolanoToday

Ponte Lungo: incendio in un appartamento, un morto e un ferito

Secondo quanto riportato dai vigili del fuoco le fiamme si sono sviluppate in un appartamento tra il sesto e il settimo piano di un palazzina di via Gela 51

Un incendio sviluppatosi in un appartamento di via Gela 51, nella zona di Ponte Lungo, ha causato la morte di un uomo, Eduardo Erbibe, e il ferimento grave di una donna, sua sorella. I due, secondo quanto riferito dai vigili del fuoco sono fratelli. L'uomo, 78 anni, è stato ritrovato cadavere sul balcone. Per sua sorella 74enne immediato il ricovero all'ospedale San Giovanni. I medici le hanno riscontrato ustioni di primo e secondo grado alle braccia e alle gambe ed una intossicazione da fumo.

La donna è stata salvata dalle fiamme dall'intervento dei vigili del fuoco. Tre vigili, senza avere il tempo di indossare le maschere antigas si sono buttati tra le fiamme attraversandole per portare in salvo l'anziana.

Le fiamme sono divampate alle ore 11 tra il sesto e il settimo piano della palazzina. Molti abitanti del palazzo si sono rifugiati sui tetti e sui balconi per sfuggire alle fiamme. Sul posto sono intervenute sei squadre dei vigili del fuoco.

Ancora ignote le cause dell'incendio.





Visualizzazione ingrandita della mappa

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento