TuscolanoToday

Quadraro: tenta furto in appartamento, la polizia lo salva da linciaggio

L'uomo è entrato nell'appartamento del primo piano approfittando delle finestre aperte per il caldo. Il padrone di casa l'ha scoperto. Successivamente sono accorsi i vicini che hanno tentato di linciarlo. A salvarlo l'arresto della polizia

Un uomo di 44 anni è stato arrestato nella notte dagli uomini della squadra mobile di Roma con l'accusa di rapina impropria. L'uomo, approfittando del buio e delle finestre aperte per il caldo,  ha cercato di svaligiare un in via Vestricio Spurinna, nella zona del Quadraro a Roma.

Il ladro è entrato nell'appartamento approfittando delle finestre aperte per il caldo. Una volta entrato però il padrone di casa si è accorto della sua presenza e ne è nata una colluttazione. Il ladro ha estratto il coltello e il padrone di casa ha iniziato ad urlare, facendo accorrere alcuni vicini.

Il ladro stava per essere linciato. Per lui è stato provvidenziale l'arrivo degli Agenti della Polizia di Stato, che arrestandolo per rapina impropria, lo hanno così sottratto all'imminente linciaggio, accompagnandolo poi al Commissariato Tuscolano per i necessari accertamenti.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Nubifragio a Roma e provincia: disagi in città, allagata la via Appia

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Incidente via Tuscolana: perde controllo della moto e finisce contro un palo, morto 42enne

Torna su
RomaToday è in caricamento