TuscolanoToday

Tuscolano, si riaffaccia il ‘fantasma’ Pup. Medici: “Comune antidemocratico”

Il presidente del Municipio X, Sandro Medici, ha reso noto attraverso un comunicato che "la giunta Alemanno ha comunque deciso la riapertura del cantiere", nonostante il secco no espresso dal Consiglio Municipale

"Sul parcheggio di viale Giulio Agricola il Comune di Roma scavalca il X Municipio e impone la concessione del suolo pubblico per consentire all’impresa di riaprire il cantiere – si legge in una nota del presidente Sandro Medici - Nonostante il voto unanime del consiglio del X Municipio che chiedeva l’azzeramento dell’intero piano parcheggi territoriale, oltre al blocco definitivo dei lavori in Viale Giulio Agricola, ricorrendo ai poteri sovraordinati, la giunta Alemanno ha comunque deciso la riapertura del cantiere”.

“Ormai siamo di fronte a comportamenti di pura prepotenza politica – ha proseguito – il sindaco Alemanno si contrappone alla volontà di un intero territorio, peraltro sancita attraverso un voto consilliare espresso all’unanimità, e impone la realizzazione di un’opera che i cittadini hanno ripetutamente rifiutato e che non intendono in nessun caso accettare. Tra breve quindi sugli spartitraffico di viale Giulio Agricola torneranno in azione i macchinari per l’espianto dei platani. E di nuovo gli abitanti del viale scenderanno dalle loro case per cercare di impedirlo. Si ripeteranno pertanto le tensioni dei mesi scorsi, con il rischio di proteste e conflitti, in un generale malessere sociale”.

“Su questa vicenda non siamo al cospetto di un banale contenzioso tra diverse amministrazioni, tra un Municipio e la giunta comunale, ma è la democrazia stessa che viene del tutto eliminata, laddove si impone una scelta di trasformazione urbana che nessun abitante condivide. Ma è la Roma di Alemanno che funziona così così come per la vendita dell’Acea – ha quindi concluso Medici - malgrado il voto referendario dell’anno scorso, anche per il Pup di viale Giulio Agricola si decide di andare avanti nonostante nessuno lo voglia: così muore la democrazia, così muore la città”.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

  • Concorso Mibac, bando per 1052 assunzioni in tutta Italia. Tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento