TuscolanoToday

VIDEO | Via le bancarelle da via Tuscolana, tensione tra gli ambulanti e il presidente Coia

Mattinata di passione, e tensioni, in piazza Cinecittà angolo con via Tito Labieno dove proprio da oggi, lunedì 15 gennaio, gli ambulanti di via Tuscolana devono svolgere la propria attività nelle 15 nuove postazioni organizzate da comune e municipio

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

E mentre gli ambulanti svolgevano un sit in di protesta sul piazzale a loro destinato, a pochi metri di distanza, all’altezza degli uffici municipali presidiato dai blindati delle forze dell’ordine, iniziava la commissione capitolina al Commercio, presieduta da Andrea Coia. Quando la commissione, insieme alla mini sindaca del VII municipio Monica Lozzi, si sono avvicinati ai manifestanti sono volate parole grosse: “Hanno venduto la nostra pelle per una promessa elettorale”, tuonano gli ambulanti. E mentre uno di loro stava mostrando a Coia gli spazi delle nuove postazioni, considerate insufficienti e troppo piccole, lo stesso Coia ha rischiato il linciaggio.

“Noi andiamo avanti con l’obbiettivo di perseguire legalità e decoro - dice Coia - in via Tuscolana non potevano più rimanere”. In tarda mattinata una delegazione è stata invitata a salire negli uffici per un confronto. “Cercheremo di raccogliere le loro indicazioni e se necessario apportare migliorie al nuovo punto di sosta”, spiega Lozzi.

LA NOTIZIA - Tuscolana liberata. Via le bancarelle, ambulanti spostati in viale Tito Labieno

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (11)

  • finalmente i 5 stelle hanno fatto qualcosa di buono.....a Roma ma in generale in Italia ...l'alibi di chi è coinvolto è sempre lo stesso ........sono 50 anni che funziona così.......e quindi???? è ora di cambiare come in tutte le capitali europee..vai a vedere se a berlino ci sono furgoni in doppia fila che bloccano una consolare come via Tuscolana. il vostro problema è solo che vi siete fatti i palazzi con l'abusivismo e l'evasione visto che mai nessuno ti fa uno scontrino...incassano 2000 euro al giorno e dichiarano un reddito da povori.....vergogna !!! è ora di cambiare...evviva la ciclabile che verrà...

  • Finalmente! La citta' deve respirare e liberarsi da queste "favelas ambulanti" che portano degrado, disordine, prepotenza ed impedimenti vari. Su questo il M5S ha preso un'ottima decisione!

  • Il problema dell'invasione di spazi riservati alla circolazione dei cittadini /pedoni è serio, la città è invasa da bancarelle, (Policlinico,Tuscolana, Anagnina, e mille altri siti,) risolvere il problema non è facile, migliaia di persone, rimediano il pranzo e la cena con quel lavoro, come è possibile dare loro un'alternativa ? A quale problemi sociali e di ordine pubblico andiamo incontro ? Il problema è degenerato a tal punto che tornare indietro è difficile e pericoloso,quanta di questa gente potrebbe essere oggetto di manovalanza per la delinquenza ? Diciamo pure che la soluzione giusta non la conosce nessuno questo purtroppo è il grande problema da risolvere, d'altra parte non si può continuare con questo "andazzo", occorre che la politica si compatti sulla soluzione del problema, senza innamorarsi troppo di eventuali ricadute elettorali.

    • parli da politico...blabla... In poche parole non ti prendi la responsabilità di proporre una o più soluzioni.

  • Finalmente.

  • quell'eroe di GIOVANNI FALCONE diceva : che le cose vadano cosi' , non è detto debbano andar cosi' !!! 50 anni di impicci e adesso basta. Tuscolana libera , fatelo anche a via tiburtina. Gli ambulanti non c'entrano , fu' il sistema impicciarolo antico e ne son andati di mezzo loro , adesso pero' basta , senza pieta'.

  • Quando c'è da protestare magicamente tutti i bancarellari diventano italiani, poi però a lavorare tutti i giorni vedi bangla e pakistani a cui affittano licenze e postazioni (licenze ottenute con la complicità di impiegati comunali corrotti). Una volta tanto i 5s fanno una cosa buona, speriamo le levino da tutte le strade quelle bancarelle che tanto vendono solo robaccia e paccottiglie. Tassinari, ristoratori con i dehors abusivi, bancarellari e mini market sono il vero degrado

  • Suggerire anche Via Appia Nuova, fronte Maestoso. E' una strada troppo importante per il passaggio di pedoni e auto per bloccarla con bancarelle e furgoncini.

    • si giustissimo, soprattutto quello che vende i popcorn e dice che sono caldi quando non è così!!!! ahahahaha ah ah

      • Mandò l'hai visto ?

  • Finalmente!

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Piazza Venezia, nudi nella fontana dell'Altare della Patria: bagno di 5 minuti tra selfie e risate

  • Cronaca

    VIDEO | Maltempo a Roma: il tram 2 'naviga' in città

  • Cronaca

    VIDEO | Muro Torto: gli automobilisti fanno retromarcia per evitare sottopasso allagato

  • Attualità

    VIDEO | Ecco Tiberis, la spiaggia lungo il Tevere. Tra i primi "bagnanti": "Ci siamo ripresi un pezzo di Roma"

Torna su
RomaToday è in caricamento