TuscolanoToday

Cinecittà Lamaro, basta buche in via Serafini: “Dopo la posa dei cavi, torna nuova”

Il manto stradale di via Serafini a breve tornerà ad avere un aspetto accettabile. Assessore Vivace: “Per evitare errori del passato, puntiamo sulla programmazione degli interventi”

Lavorare per migliorare la rete dei sottoservizi, senza inficiare la sicurezza stradale. E’ questo l’obiettivo che il municipio VII sta cercando di perseguire. Per riuscirvi, la strategia da seguire è semplice:  si punta alla calendarizzazione degli interventi.

GLI ERRORI DEL PASSATO - “Appena insediati abbiamo aperto un tavolo con le società di sotto servizi per una corretta e partecipata programmazione dei lavori – spiega l’assessore ai lavori pubblici Salvatore Vivace – lo abbiamo fatto per ridurre al minimo l'errore di vedere una strada appena rifatta oggetto di nuovi scavi. Questo 'errori' erano frutto di una mancata programmazione concertata con gli uffici di manutenzione stradali municipali e comunali”.

UN MODELLO GIA' COLLAUDATO - “I primi lavori programmati hanno visto investite, tra le altre, le zone di Don Bosco, Viale Spartaco ed il quartiere di Furio Camillo. Via Filippo Serafini, strada ridotta in pessime condizioni – fa notare l’assessore - , è stata oggetto di lavoro programmato con Areti spa che permetterà, a seguito del loro passaggio, il rifacimento della strada” chiarisce Vivace. “Finita la posa dei cavi e dei corrugati, verrà fatta una chiusura provvisoria. Dopodichè avranno trenta giorni di tempo per rifare tutta la strada”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus: a Roma oggi tre nuovi contagi, sono 862 i casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Fiumicino positivo dipendente di un ristorante. Il sindaco: "Tampone e isolamento per i clienti"

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

Torna su
RomaToday è in caricamento