TuscolanoToday

Smog, a Cinecittà inquinamento record: i cittadini organizzano danza della pioggia

Associazioni e cittadini del VII Municipio scendono in campo per denunciare gli elevati tassi d'inquinamento atmosferico. Nel pomeriggio di mercoledì 30 organizzata una "danza della pioggia" davanti alla centralina di Cinecittà

I tassi di PM10 rilevati dalle centraline della Tuscolana e dell'Appia sono allarmanti. Per troppi giorni la concentrazione di polveri sottili ha quasi raddoppiato la soglia di sicurezza. La preoccupazione è tale che i cittadini hanno deciso di scendere in piazza. Dandosi davanti al Municipio, la Comunità Territoriale ha pensato infatti di organizzare una protesta coreografica.

L'ARIA IRRESPIRABILE - "I problemi dell'inquinamento atmosferico nel nostro territorio non sono recenti – riconosce il Presidente della Comunità Territoriale Maurizio Battisti -  il traffico in entrata e in uscita sulle due principali arterie, il GRA, il corridoio di atterraggio e di decollo dell'aeroporto di Ciampino, sono tutti fattori che hanno reso e rendono l'aria irrespirabile quando le situazioni meteo non sono favorevoli. I cittadini del Settimo Municipio sono stanchi di palliativi come le targhe alterne e il blocco del traffico; per questo alle ore 18 ci incontreremo davanti al Municipio per inscenare una danza della pioggia davanti alla centralina di rilevamento di Cinecittà, confidando che sia una misura più efficace rispetto a quella varata dall'Amministrazione". 

LE PASQUINATE - In concreto, chi vorrà partecipare all'iniziativa, potrà portare "delle pasquinate, ovvero dei versetti satirici che, come per le statue parlanti del passato, lasceremo ai piedi della centralina di rilevamento di Cinecittà" spiega Battisti. Un'iniziativa provocatoria finalizzata ad ottenere "un incontro urgente con le Istituzioni per definire delle misure concrete per la riduzione del traffico e dello smog".

IL TRASPORTO PUBBLICO - La manifestazione organizzata dalla Comunità Territoriale, ha già incassato  l'appoggio dell'Ente di prossimità."Condivido e sostengo l’iniziativa promossa da Comitati e Associazioni del nostro Municipio, che secondo l’ARPA Lazio ha i valori di inquinamento più alti della città, e mi auguro che il Commissario Tronca trovi al più presto misure efficaci per difendere la salute dei nostri cittadini, e intervenga sul controllo e la regolamentazione del traffico aereo dell’aeroporto di Ciampino. Spero – ha aggiunto il Minisindaco Susi Fantino – che si dia finalmente seguito al piano di mobilità cittadina e si incrementi il trasporto pubblico, che consentirebbe la riduzione dell’utilizzo delle automobili, soprattutto in favore di quei cittadini che vivono nelle zone periferiche che, come nel caso del nostro quartiere di Gregna S. Andrea, sono servite da un’unica e insufficiente linea pubblica".

Potrebbe interessarti

  • Parcheggi di scambio: dove si trovano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Come ottenere il permesso Ztl

I più letti della settimana

  • Esplosione a Rocca di Papa: crolla la facciata del Comune, 16 feriti tra loro 3 bambini. Grave il Sindaco

  • Tragedia a Torvaianica: ragazzo di 17 anni morto affogato in mare

  • Viale Marconi: violentate e picchiate in strada. Aggressore fugge e viene investito

  • Meno di 300 euro andata e ritorno da Roma a New York: ecco il nuovo volo diretto

  • Torna #vialibera: domenica 16 giugno a Roma 15 chilometri di strade solo per bici e pedoni

  • Incidente A1: auto e tir forano gomme su una buca, maxi tamponamento fra 7 mezzi

Torna su
RomaToday è in caricamento