TuscolanoToday

Sandro Medici scettico sul nuovo piano industriale Cinecittà Studios

Il presidente del X municipio esprime il suo parere sulla questione di Cinecittà Studios: "Siamo diffidenti. Vogliono estinguere la vecchia Cinecittà per crearne una nuova dal dubbio indirizzo"

Il presidente del X Municipio Sandro Medici, interpellato a margine dell'inaugurazione di una mostra a Cinecittà 2, ha espresso il proprio parere sul nuovo piano industriale di Cinecittà Studios, tema sul quale nelle scorse settimane è stato lanciato l'allarme speculazione “da alcuni sindacati del settore”.

“Abbiamo chiesto il progetto degli Studios ma ancora nessun ce lo ha fatto vedere. Siamo molto diffidenti, nonostante le rassicurazioni che ci vengono date”, ha detto il presidente.
 
“Anche se gli Studios dichiarano di voler fare delle cose a servizio della produzione –continua Medici- non si capisce perché puntino su nuova edilizia e non lavorino piuttosto su quella già esistente”.
 
“Ci sono capannoni che andrebbero restaurati, conclude il presidente del municipio. “De Angelis, ad esempio, la Cinears, che racchiude alcune delle meraviglie di Cinecittà, sta cadendo a pezzi assieme a parecchi manufatti.
La sensazione è che si voglia estinguere tutta la vecchia Cinecittà per da vita ad una nuova il cui indirizzo non è ancora chiaro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prendevano la pensione dei genitori morti vent'anni fa: danni all'Inps per 3 milioni di euro

  • Scuole chiuse a Roma per maltempo: la decisione del Campidoglio

  • Non rientra a casa e i genitori denunciano la sua scomparsa: trovato morto dopo incidente stradale

  • Five Guys, il colosso americano di burger and fries inaugura a Roma

  • Sardine a Roma, sabato la manifestazione: chiusa metro San Giovanni e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo Anulare: scontro auto-moto, morto centauro

Torna su
RomaToday è in caricamento