TuscolanoToday

L'Unesco premia la Capitale: Roma diventa "Città creativa del Cinema"

La Capitale entra nel gotha delle città che intrecciano la loro storia al Cinema. Marino-Marinelli: "Nel Dna di Roma c'è il Cinema. Per la sua scenografia naturale che la rende un set unico al mondo e per le grandi professionalità"

Roma è una delle Città Creative per il Cinema. Ad annunciare la decisione è stato l' Unesco. Un riconoscimento che inserisce di diritto la Capitale in un network di cui fanno parte Buenos Aires, Sidney, Pechino, Montreal. In tutto sono 69 le città che possono vantare questa onorificenza. Sessantanove realtà a cui è stato riconosciuto il ruolo trainante dell'industria cinematografica e della creatività, nel quadro del locale sviluppo economico.

UN RINNOVATO PROTAGONISMO - "La più importante istituzione culturale internazionale ha riconosciuto il ruolo strategico dell'industria culturale del cinema per la vita e l'identità della Capitale italiana – ha commentato la designazione il Ministro Dario Franceschini - È un successo che arriva in un momento particolarmente positivo per il cinema di una città che ha dato i natali ai primi studios del mondo e a una delle piu' antiche e prestigiose scuole di cinema". Il momento particolare è dato anche dal rinascimento che sta vivendo la Capitale. Dopo alcuni anni di apatia "le vie di Roma, le sue piazze, i monumenti, le chiese, i palazzi e le sue aree archeologiche e la stessa Cinecittà  - commenta sempre il titolare del MIBCAT - sono tornati a essere un set naturale per le grandi produzioni internazionali grazie alle nuove norme sul tax credit".

UNA QUESTIONE DI DNA - Molto soddisfatti si dichiarano anche l'ex Sindaco Ignazio Marino ed il suo Assessore Giovanna Marinelli. "La notizia di Roma incoronata 'Città creativa del cinema'' ci riempie di orgoglio. Ringraziamo l'Unesco per essersi pronunciato a favore della proposta di candidatura partita l''estate scorsa e da noi fortemente voluta e caldeggiata – sottolineano i due - Roma è cinema, è nel suo Dna, è un suo fattore identitario rappresentato non solo dalla scenografia naturale che la contraddistingue e rende palcoscenico e set unico al mondo, ma anche per le grandi professionalità che qui abitano e si ispirano". 

Potrebbe interessarti

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l’ambiente

  • Come vestirsi ad un matrimonio d'estate: consigli di stile

I più letti della settimana

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

  • Torre Gaia: aggredita sulle scale della metro C, ferita una 15enne

Torna su
RomaToday è in caricamento