TuscolanoToday

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

VIDEO | Pronto da 21 anni ma nessuno lo sa, ecco il parcheggio multipiano "fantasma" di Cinecittà

Nel sopralluogo con la presidente del municipio VII, Monica Lozzi, scoperti nel piano interrato anche degli estintori nuovi: fabbricazione del 2014 eppure il multipiano non è mai entrato in funzione

 

Il parcheggio multipiano di Cinecittà, a poche decine di metri dagli Studios, è dotato di tutto. Ci sono videocamere, altoparlanti, manichette antincendio ed estintori. Gli stalli al piano inferiore sono numerati eppure lo spazio viene utilizzato solo da qualche clochard. 120 posti auto, in uno dei quadranti più congestionati della città, restano fuori dalla portata dei residenti.

"Il collaudo risale al 1998 – ha ricordato la Presidente del Municipio VII Monica Lozzi - ed è incredibile che finora non sia stato utilizzato anche perché è un ottimo parcheggio di scambio per chi, venendo dai Castelli, trova congestionato il Terminal Anagnina". Lì in effetti decine e decine di automobili vengono lasciate, ogni giorno, in sosta selvaggia. Posteggiate su marciapiedi, su isole spartitraffico o lungo la carreggiata, espongono gli automobilisti a pesanti sanzioni.

Anche per questo il multipiano realizzato davanti l’ex sede dell’American Express, mai entrato in funzione, sarebbe utilissimo. Oggi, chi trova pieno il parcheggio di Anagnina, ha come alternativa i posti che si trovano sul lato opposto degli Studios. Per raggiungerli però occorre arrivare fino a viale Palmiro Togliatti e poi, da lì, fare inversione. Significa impiegare almeno 10-15 minuti in più al giorno. Tempo che si potrebbe risparmiare utilizzando l’infrastruttura appena “scoperta” dal Municipio VII.

“Abbiamo notato che nel multipiano c’è anche una videocamera puntata sulla rampa di accesso, chissà se è mai stata messa in funzione o se è soltanto predisposta. Abbiamo inoltre appurato – fa sapere Stefano Rinaldi presidente della commissione Lavori Pubblici del Municipio VII – che ci sono degli estintori. La cosa curiosa è che la loro fabbricazione risale al 2014”.

Quindi qualcuno, avendoli sistemati nel piano interrato , doveva essere conoscenza di quello spazio. Eppure sulla rampa, ancora oggi, sono presenti transenne divelte che ne vietano l’accesso. Nonostante gli estintori nuovi il multipiano, come denunciato dal Municipio VII, non è mai entrato in funzione.

Potrebbe Interessarti

  • Ultimo e la Poesia per Roma

  • Tor Bella Monaca, parla l'agente accoltellato: "Noi accerchiati nel quartiere. Devo la vita al mio collega"

  • VIDEO | Ecco il nuovo centro Amazon di Roma: oltre cento posti di lavoro nella Tiburtina Valley

  • VIDEO | Putin a Roma, la protesta degli ucraini della Capitale: "Assassino, giù le mani dal nostro paese"

Torna su
RomaToday è in caricamento