TuscolanoToday

Metro Subaugusta: fermato un presunto molestatore

Una guardia giurata della security Atac ha fermato un presunto molestatore nella stazione Subaugusta della metropolitana A. La molestia sarebbe avvenuta sul convoglio

Un presunto molestatore è stato fermato nella stazione della metro A Subaugusta da una guardia giurata. È successo ieri sera verso le 19, quando  una guardia giurata ha bloccato un quarantenne italiano che inseguiva una ragazza appena scesa da un convoglio. L’agente ha notato che tra i due era in corso un’accesa discussione. In particolare, la donna accusava l’uomo di averla molestata mentre si trovava a bordo del treno. La guardia giurata è intervenuta a difesa della passeggera e l’ha condotta, insieme col presunto molestatore, al box dell’operatore di stazione da dove ha chiamato il 113. La volante intervenuta sul posto, dopo aver sentito la ragazza, ha portato via l’uomo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Morto a 35 anni di Coronavirus, paura tra i colleghi di Emanuele: il call center chiude, la Regione spiega

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

Torna su
RomaToday è in caricamento