TuscolanoToday

Una nuova ciclabile nel Municipio VII: si andrà in bici da Cinecittà a Tor Vergata

Iniziati i lavori di rifacimento stradale di via Quinto Publicio, a Cinecittà. Al termine lì troverà spazio una ciclabile che si raccorderà con Cinecittà Est e Tor Vergata

Via Publicio: 27 cm di strada. Dal sottofondo al tappetino di asfalto

Da qualche giorno su via Scintu e via Quinto Publicio hanno fatto la loro comparsa mezzi meccanici ed operai. Sono impegnati in un intervento che mira al raggiungimento di due obiettivi, tra loro raramente connessi: la realizzazione di una rete ciclabile ed il rifacimento stradale.

La rete ciclabile

Il Municipio VII da alcuni mesi ha dichiarato l'intenzione di dotare il territorio di 24 km di  piste ciclabili. Servono a raccordare i percorsi già esistenti che, recentemente, sono anche stati anche riqualificati. E' facile riconoscerli perchè sono stati dipinti di giallo e, in corrispondenza degli incroci e dei punti più pericolosi, sono colorati di rosso. 

La sicurezza stradale

Nel tentativo di raccordare i pezzi di ciclabile sparsi per i vari quartieri, l'amministrazione ha deciso di provvedere anche al rifacimento stradale. "Pur realizzando la pista - ha tenuto a precisare Giuseppe Commisso, vicepresidente del Municipio VII -  resteranno due le corsie perchè la strada è larga 6 metri e mezzo". Inoltre, ha specificato sempre Commisso "Solo a ridosso degli alberi non andremo ad intervire perchè lì rischiamo di andare a danneggiare le radici".  

Il rifacimento stradale

Il lavoro di sistemazione della strada non sarà superficiale. "Abbiamo chiesto e già verificato che si intervenga rifacimendo 15 centimitri di sottofondo stradale, realizzato con un particolare conglomerato bituminosi, a grossi granuli, in grado di favorire l'eventuale percolamento delle acque. Sopra quello strato – ha chiarito l'assessore ai lavori pubblici Salvatore Vivace – saranno sistemati altri 12 centimetri, tra  binder ed il teppetino d'asfalto".

La mobilità sostenibile

Alla fine delle operazioni, sarà realizzata una corsia ciclabile in sede protetta. "Andrà a  collegare le piste pre-esistenti di via Procaccini, via andrea Moneta e via Oberto. Saranno un asse ciclabile che – ha ricordato la presidente del Municipio Monica Lozzi – permetterà, da Cinecittà Est, di raggiungere via Bernardino Alimena, via Schiavonetti e via di Tor Vergata, dove sono i centri commerciali. Porteremo la pista fino alla rotonda che confina con il Municipio VI". Si fermerà, quindi, difronte all'università di Tor Vergata. 

Ciclabili e sicurezza stradale

Significa che, partendo da via Tuscolana, dov'è in fase di realizzazione la discussa ciclabile, si potrà proseguire in bici fino alla zona commerciale, al polo ospedaliero ed a quello universitario di Tor Vergata. Non solo. Il Municipio VII ha già fatto progettare un altro tratto di ciclabile che consentirà di raccordare la Tuscolana con l'omonima stazione ferroviaria. Tutti percorsi da realizzare in sede protetta. Una scelta di cui, visto il contestuale rifacimento delle strade, finiscono col beneficiare anche i mezzi di trasporto pubblico ed  cittadini che si spostano in auto e scooter.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento