TuscolanoToday

L’archivio storico dell’Istituto Luce cambia look e punta sul web

L'Istituto Luce Cinecittà guarda al futuro, e passando da spa ad srl pianifica una conversione definitiva ai New Media. Si attende intanto la certificazione dell'Unesco come patrimonio dell'umanità

Nell’archivio dell’Istituto Luce Cinecittà è conservata gran parte della nostra storia, sia come paese che come popolo. Una mole incredibile di materiale audio/video che presto sarà disponibile anche in rete, grazie alla scelta dei vertici di convertirsi ai new media. Questa strategia è stata comunicata durante un incontro, avvenuto nella Sala Fellini degli Studios di via Tuscolana, in cui il presidente Rodrigo Cipriani Foresio e l'amministratore delegato Roberto Cicutto hanno annunciato ai dipendenti anche il passaggio da spa ad srl.

NEW MEDIAIntanto è stato già avviato un restyling del sito web, mentre a breve saranno disponibili su youtube molti video dell’archivio storico. Un segnale chiaro di una conversione al futuro, in grado di valorizzare ancora di più i numerosi documenti custoditi fino ad oggi. E’ stato confermato poi, per il secondo anno consecutivo, l'accordo con Telecom Cubovision. Ma i progetti previsti in futuro non finiscono qui, si è parlato infatti di un festival online delle opere prime e seconde rivolto al pubblico e agli addetti ai lavori, mentre un importante protocollo d'intesa per la promozione del cinema italiano all'estero sarà annunciato al prossimo Festival di Cannes.

UNESCO - L'archivio si arricchisce ancora oggi di nuovi materiali, tra cui le immagini della primavera araba, con filmati che arrivano da Libia, Tunisia, Turchia, Israele e Libano. Anche per questo l’Istituto potrebbe ottenere, nel 2013, un riconoscimento dall’Unesco come patrimonio dell’umanità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento