TuscolanoToday

Fermato per un controllo mostra documenti falsi: arrestato

Il documento era emesso a nome di un ignaro cittadino

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri hanno arrestato un romeno di 43 anni, con precedenti, con l’accusa di falsa attestazione o dichiarazione a pubblico Ufficiale e possesso di documenti di identità falsi.

I militari mentre erano impegnati in normali controlli alla circolazione stradale, nel quartiere di Cinecittà, hanno fermato per un controllo il 43enne. Alla richiesta di mostrare un documento di identità, lo straniero, residente a Roma da alcuni anni, ha fornito una carta di identità contraffatta.

L’uomo è stato condotto in caserma per permettere ai militari di effettuare ulteriori accertamenti. In effetti, i successivi controlli, svolti anche presso l’anagrafe Capitolina, hanno permesso di appurare che il documento, emesso a nome di un ignaro cittadino romano, risultava smarrito.

Pertanto l’uomo è stato arrestato e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sul Raccordo: auto ribaltata allo svincolo Centrale del Latte, Irene cerca testimoni

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento