TuscolanoToday

Rifiuti, il Municipio VII boccia il nuovo contratto di servizio di Ama: "E' identico al precedente"

Il Municipio VII è finora l'unico a guida grillina che ha espresso parere contrario al contratto sottoposto dal Campidoglio. A Gennaio Lozzi aveva pesantemente criticato l'Ama. Guido (M5s): "Non hanno recepito nostre indicazioni"

L'aula consiliare del Municipio VII

Il Municipio VII non è d'accordo nel modo in cui, fino ad oggi, sono stati gestiti i rifiuti romani. E non ne fa mistero. La presidente Lozzi, in un'occasione pubblica, aveva già manifestato tutte le criticità ravvisate nel territorio, dallo spazzamento alla raccolta. Ora anche il Consiglio del Municipio VII si è allineato alla sua Minisindaca, esprimendo parere negativo alla richiesta di valutare il nuovo contratto di servizio di Ama. 

Roy Andrea Guido lei è il capogruppo del Movimento Cinque Stelle. Ma, tra tutti le maggioranze pentastellate, soltanto la vostra ha bocciato il contratto di servizio. Li avete sentiti gli altri colleghi di partito?

Io sono stato capogruppo il primo anno e sono tornato ad esserlo da qualche settimana. Da quando sono tornato a coprire questo incarico non è fisicamente capitato di incontrarci, ma so che le criticità nel servizio sono ravvisate anche dai colleghi degli altri municipi.

Il vostro però è l'unico, tra i cinque stelle, che non ha approvato il contratto di servizio. Avete fatto come il I ed il III, che però sono guidati dal centrosinistra.

Però dobbiamo subito sgomberare il campo degli equivoci: con quest'iniziativa non vogliamo attaccare il Sindaco al quale, invece in maniera costruttiva, stiamo riportando quelle che sono le voci del territorio. E' il nostro compito e lo facciamo.

Nell'ordine del giorno con cui avete bocciato il contratto di servizio fate rifereimento al mancato riconoscimento del decentramento amministrativo. E' un tema che ricorre nel vostro territorio...

Il primo motivo per cui abbiamo espresso parere negativo è perchè questo contratto non è dissimile dal precedente. E siccome il territorio non ha certo beneficiato da quel modo di gestire i rifiuti, ci aspettiamo che i risultati saranno abbastanza simili a quelli che ci hanno già deluso. Poi c'è la questione del decentramento amministrativo di cui noi, come maggioranza, sposiamo interamente la linea di Monica Lozzi.

Pensate che il Municipio dovrebbe avere più poteri?

Siamo l'ente di prossimità e conosciamo meglio di qualsiasi altra istituzione il territorio e le sue periferie. 

E pensate che nella stesura del contratto di servizio non ne abbiamo tenuto conto?

No, perchè è simile al vecchio contratto di servizio. Anche se poi, per poter intervenire, occorre modificare le linee guida del 2015.

Nell'atto che avete votato, sottolineate come queste linee critica siano "le medesime che hanno  generato le criticità rilevate nella esecuzione del Contratto di Servizio tra Roma Capitale e AMA S.p.A., anni 2016-2018, tuttora vigente ed in regime di proroga sino al 31 maggio 2019"...

Esatto, è lì che si deve intervenire recependo, in maniera costruttiva e ripeto senza voler attaccare Virginia Raggi, le nostre istanze. Che poi sono quelle che arrivano dal territorio, ad esempio per i problemi legati allo spazzamento che Monica Lozzi aveva già segnalato all'Assemblea Capitolina e che noi, con quest'anno, torniamo ad evidenziare.

Per ora, nella galassia pentastellata, in splendida solitudine. Ma non è detto che anche altri municipi grillini non possano trovare il coraggio per uscire allo scoperto. La strada è stata tracciata dal parlamentino di Cinecittà. Ora Lozzi dovrà chiedere alla Sindaca di rivedere il contratto di servizio con Ama.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento