TuscolanoToday

Cinecittà: chiuso il Centro Anziani per ragioni di sicurezza

Il Centro Anziani adiacente al Municipio VII è stato chiuso per ragioni di sicurezza. Da alcuni mesi venivano segnalate diverse anomalie. Ora però gli anziani sono rimasti senza un luogo d’aggregazione.

Le proteste per la chiusura del centro anziani di Cinecittà, nello stabile che fu dell’Istituto Luce, si fanno sentire. La vicenda ha avuto inizio con l’inoltro, da parte del vicepresidente dello stesso centro anziani, di un telegramma. Se ne fa menzione nell’ambito di un documento presentato, sotto forma d’interrogazione, dal Movimento Cinque Stelle.

LE SEGNALAZIONI RICEVUTE - Stando alle informazioni riportate nel testo, il vicepresidente del CSA avrebbe messo all’attenzione del Municipio “la mancata approvazione dei bilanci da alcuni anni” con relativi problemi legati alla “trasparenza nella gestione dei fondi pubblici e dei contributi quote degli iscritti”. Con una seconda missiva, inoltre, si segnala “la mancata ristrutturazione e messa a norma dei bagni del centro anziani per portatori di handicap”, privi anche delle norme di sicurezza della legge 626/94 “per i quali – leggiamo nell’interrogazione – sembrerebbe che il centro anziani avesse ricevuto un contributo pubblico di 5mila euro dalla Provincia di Roma”.

SENZA SPAZIO D'AGGREGAZIONE - Il Centro Anziani, di fatto, è stato “chiuso dai Vigili del fuoco per ragioni di sicurezza” fanno sapere Augusto Santori e Cristiano Buoncristiani di DifendiAmo Roma. “Attualmente gli anziani si trovano senza un punto di aggregazione, nonostante i problemi tecnici che hanno portato alla chiusura fossero noti da anni al Municipio e a Roma Capitale. A tutti gli anziani di Cinecittà va la nostra vicinanza – scrivono Santori e Buoncristiani - al sindaco Marino e al Presidente Fantino va l'ennesima accusa di mancanze gravi nei confronti della manutenzione dei plessi di competenza comunale. È una vergogna che va avanti da mesi e l'immobilismo del centrosinistra è purtroppo sotto gli occhi di tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Sushi "all you can eat" a Roma: 10 ristoranti giapponesi da provare

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

Torna su
RomaToday è in caricamento