TuscolanoToday

Bilancio partecipato municipale: iniziati i lavori per campetti ed aree ludiche

Avviati i cantieri per utilizzare i 400mila euro messi a disposizione dal bilancio partecipato municipale. Assessore Commisso (M5s): "Sono stati i cittadini,tra 90 progetti presentati,a scegliere all'unanimità quali finanziare"

Cominciano a prendere forma i progetti approvati con il bilancio partecipativo del Municipio VII. Le ruspe sono entrate in azione a Tor Vergata Nuova ed a Cinecittà Est, dov'è prevista la realizzazione di due campetti.

Un'area degradata da recuperare

"Qui, nelle immediate vicinanze del mercato rionale, fino a poco tempo fa c'era una zona totalmente abbandonata, usata per il bivacco notturno e per scaricarvi dei rifiuti" ha spiegato la presidente Monica Lozzi, mostrando l'area di via Edoardo Martini dove sorgerà il nuovo campo polivalente. Il piccolo impianto sarà dotato anche di area giochi e panchine, perchè "ha beneficiato anche dei fondi stanziati dal Municipio per sistemare 7 parchi e 10 aree ludiche".

Il quartiere privo di spazi e servizi

Ma via Martini non è la sola strada interessata dai lavori. In via Arenile, a Tor Vergata Nuova i residenti hanno salutato con soddisfazione l'arrivo delle ruspe "perchè qui non abbiamo niente, nè per i bambini, nè per i ragazzi e neppure per gli adulti" hanno dichiarato alcune abitanti del quartiere. Anche lì è in procinto d'essere costruito un campo da gioco. Operazione finanziata con le risorse messe a disposizione del processo partecipativo.

I fondi stanziati dal Municipio

Una parte del bilancio municipale del 2018, com'era stato promesso, è stata accantonata per consentire ai residenti di scegliere quali interventi volessero realizzare. In tutto, l'Ente di prossimità, ha stanziato 400mila euro, che gli abitanti del VII Municipio hanno proposto d'investire per riqualificare giardini, aree abbandonate, spazi degradati. I residenti che intendevano partecipare, anzichè ricorrere alla SPID, l'identità digitale richiesta dal Campidoglio, si sono dovuti iscrivere ad un apposito Albo della partecipazione. "Sono arrivate tante proposte, circa una novantina, ma sono stati i cittadini a scegliere autonomamente ed all'unanimità – ha precisato l'assessore al Bilancio Giuseppe Commisso – quali fossero quelle da approvare". 

Il via ai cantieri

Divisi in tre gruppi in base alla residenza, rispettivamente nell'area del'ex IX Municipio, dell'ex X Municipo e dell'extra GRA, hanno compeso quali fossero le relative esigenze ed hanno votato i progetti finalizzati alla riqualificazione delle aree indicate. A benefiarne saranno anche via Schiavonetti, dov'è prevista una delle tante ciclabili progettate dal Municipio VII, ed in via Cesare Baronio, all'Appio Latino. A differenza di quanto accaduto in Municipio VIII, dove a distanza di un anno dalla conclusione del processo partecipativo ancora non è stato avviato nessun cantiere, nel popoloso quadrante amministrato da Monica Lozzi sono iniziati. Ed a trarne vantaggio, saranno soprattutto i residenti più giovani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento