mercoledì, 23 luglio 19℃


Cinecittà Studios, Bianchini (Pd) richiama Alemanno ad intervenire

Il presidente della Commissione Lavoro della Provincia di Roma, Paolo Bianchini, ha commentato la situazione dei dipendenti della Cinecittà Studios, in protesta oggi davanti al Parlamento, invocando l'intervento diretto del Sindaco Alemanno

Marco Guercini 18 giugno 2012

Mentre in piazza Montecitorio divampa la protesta dei dipendenti degli Studios di Cinecittà, anche il presidente della Commissione Lavoro della Provincia di Roma, Paolo Bianchini, ha voluto commentare la situazione, invocando un intervento diretto del Sindaco Alemanno.
 
“Non può passare sotto silenzio la gravità della situazione degli Studios di Cinecittà denunciata dai lavoratori, oggi in presidio a Montecitorio – ha commentato il presidente della Commissione Lavoro della Provincia di Roma, Paolo Bianchini - E’ incomprensibile l’atteggiamento del sindaco Alemanno che, pur negando quella crisi che per l'azienda sarebbe invece alla base del nuovo piano industriale, non dice una parola in favore dei lavoratori o contro lo smantellamento produttivo di quello che non è solo un impianto industriale della città ma un simbolo scolpito nell’immaginario internazionale per cui Cinecittà è dove si fa  Cinema. Invece di minimizzare il sindaco deve intervenire”.

INTERVENTO DELLA PROVINCIA - Di recente la Commissione Lavoro ha incontrato i rappresentanti sindacali e pochi giorni fa lo stesso presidente Zingaretti ha voluto incontrare i lavoratori. “La Provincia di Roma ribadisce che farà la sua parte per sollecitare anche le altre istituzioni a fare chiarezza sul futuro della storica 'casa' del cinema e delle sue professionalità. E’ indispensabile tuttavia che i lavoratori di Cinecittà, accolti in Provincia, trovino anche Governo, Regione, Comune e lo stesso mondo dello spettacolo, pronti a sostenerli – ha quindi concluso Bianchini - affinché la proprietà ridiscuta un piano industriale  che mette  a serio rischio il futuro dei loro posti di lavoro e non è compatibile con l'idea di rilancio”.
 

Annuncio promozionale

Paolo Bianchini
Cinecittà
proteste lavoratori

Commenti