TuscolanoToday

Municipio VII: con il bando "Autumnia 2017" attività culturali anche in periferia

Ci sono 24mila euro da suddividere in tre quadranti

Fondi per l'arte e la cultura del Municipio, da distribuire in tutti i quartieri del territorio. Con il bando "Autumina 2017" le realtà che operano nel settore, possono tirare una boccata d'ossigeno. Le risorse non sono tantissime, soprattutto se suddivise nelle tante attività che si vorrebbe finanziare. Motivo in più per non aspettare troppo tempo visto che, il bando scade alla fine del mese.

I soldi a disposizione

"L'anno scorso ci siamo trovati senza un euro per la cultura e quest'anno siamo ripartiti dalla stessa cifra – osserva l'assessore alle politiche culturali Elena De Santis – io però sono dell'idea che la cultura vada finanziata e così, grazie ad un assestamento di bilancio, abbiamo reperito 24mila euro da destinare al settore. Trattandosi di fondi ordinari, abbiamo l'esigenza di spenderli entro il 31 dicembre. Per questo abbiamo pensato ad eventi che potessero realizzarsi in questo lasso temporale".

Le aree d'intervento

Sono quattro le tematiche finanziate da questo bando. Si va dallo "sviluppo culturale e turistico del VII Municipio" alle iniziative da mettere in campo per festeggiare gli "80 anni di Cinecittà", visto che a novembre ricorre la posa della prima pietra dei celebri Studios. C'è poi il tema serio, quello dei " diritti inviolabili e delle violenze senza diritto". Infine una quota parte dei fondi saranno impiegati per gli eventi legati al periodo natalizio.

La cultura in periferia

Le tematiche individuate, sono frutto di un processo partecipato. "Abbiamo ascoltato cittadini, associazioni, comitati, scuole. Sono stati inviati dei questionari, e poi sulla base delle proposte la commissione cultura ha fatto delle scelte – spiega l'assessore De Santis – sollecitati dai comitati, abbiamo articolato il bando in maniera che nessun quadrante restasse escluso". Pertanto per i quattro settori, verranno stilate delle graduatorie che saranno suddivise in tre aree: Appio, Tuscolano ed Extra Gra. Le realtà che intenderanno parteciparvi, per avere più opportunità dovranno puntare ad articolare la loro proposta in modo da raggiungere anche i quartieri più periferici. Il tempo però stringe. Le domande vanno presentate entro il 31 ottobre.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento