TuscolanoToday

Bancarelle via dalla Tuscolana, proteste all'Appio Claudio: "Sito inadatto. Spostatele a Cinecittà"

Da via Tito Labieno una petizione per salvare i parcheggi

Si procede a tappe serrate verso lo spostamento degli ambulanti da via Tuscolana. Firmata la proposta di delibera dalla Giunta Lozzi, la questione sarà portata in aula consiliare nella prima seduta utile. Poi la pratica passerà al Dipartimento mobilità, che dovrà darne il via libero definitivo. L'iter va avanti, ma in maniera meno pacifica del previsto. Perchè qualche residente ha già cominciato a storcere il naso.

Lo spartitraffico ed i parcheggi

Una delle aree individuate per localizzare le bancarelle, è quella dello square centrale di via Tito Labieno. "Ma lì ci sono sessanta posti auto ed attorno allo spartitraffico – fa notare l'ex Minisindaco Roberto Colasanti – parcheggiano già permanentemente in doppia fila. Mi domando cosa accadrà dopo il trasferimento dei furgoni e dei banchi". La questione è stata posta anche attraverso una raccolta firme, che in queste ore sta circolando tra i residenti di Cinecittà.

La protesta dei residenti

"La perdita di questi posti auto avrà un impatto fortemente negativo per la qualità della vita dei residenti" si legge nella petizione. Il principale fattore di criticità che viene ravvisato, riguarda il possibile incremento della "già lunga catena della sosta selvaggia", cosa che evidentemente  peggiora la viabilità e la sicurezza anche degli attraversamenti. La qualità della vita di chi abita quella strada, come osservato nella raccolta firme, è già oggi minata dagli automobilisti indisciplinati. In quel tratto di via Tito Labieno si concentrano esercizi commerciali aperti anche di notte, i cui clienti sostano anche in doppia e tripla fila. Il risultato è che si genera "un intoppo all'uscita dei veicoli dai passi carrabili o dai parcheggi lungo la strada, un ritardo nella raccolta dei rifiuti ed il rallentamento del servizio pubblico dei bus. Tali intoppi – si fa notare –  hanno come conseguenza la ricerca sonora del proprietario, che spesso dura minuti, a danno dei cittadini che subiscono tale inquinamento acustico".

L'alternativa praticabile

I residenti che stanno sottoscrivendo la petizione cartacea, hanno però pensato anche di sottoporre un'alternativa al Municipio VII.  "Nello spirito di collaborazione con le Autorità competenti" viene infatti suggerita una sede alternativa per i banchi (15) che è previsto siano delocalizzati in via Tito Labieno. La proposta ricade infatti sullo "sterrato di fronte la sede del VII Municipio. Tale sito - viene fatto notare - è commercialmente più vantaggioso per gli operatori e  può essere la soluzione che mette tutti d'accordo". Resta comunque l'esigenza, condivisa da tutti, di spostare le bancarelle da via Tuscolana. Una sorta di progetto pilota, in vista dell'analogo provvedimento promesso  su via Appia Nuova.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (13)

  • Le bancarelle a Roma sono ormai ovunque e creano disagi di vario tipo. Dall'invasione dei marciapiedi alle doppie e triple file dei furgoni accanto. Naturalmente ci vorrebbero regole precise e maggiori controlli, ma stiamo messi come stiamo messi...

  • Avatar anonimo di Koala
    Koala

    Spostatele a Rocca di Papa...Sempre Tuscolana è.

  • Purtroppo non è un problema solo di quella zona, vorrei tanto sapere a chi venga l'idea di creare dal nulla come se non creassero alcun problema, su strade destinate al passaggio di auto e persone, mercatini e bacnarelle che intralciano e rendono ancora più difficili le già precarie condizioni di traffico e parcheggio delle persone! I mercati vanno destianti su aree attrezzate e li devono rimanere, chi ci vuole stare ci rimanga se no vada altrove o cambi mestiere. Vero è invece che queste belle trovate rispondono per l'ennesima volta ad una esigenza clientelare politica che non ha alcuna utilità rilevante per i consumatori

  • Avatar anonimo di Franco
    Franco

    Ci sono tanti negozi sfitti nelle vie adiacenti via Tuscolana. Gli ambulanti ormai diventati stanziali ed in maggioranza detentori di più licenze (con subappalto a manovalanza orientale) potrebbero avere il loro posto fisso. I nostri politici non devono dimenticare che le licenze di ambulantato erano state concesse per servire quelle zone prive di esercizi commerciali.

    • Già lo fanno i mini market sono a prevalenza Bangladesh anzi esclusivamente Bangladesh.. È si tutto questo caos ringraziamo pure i piddini sinistrorzi..i grillinindovrebbero usare il pugno di ferro ma più della metà della giunta e.ex sinistrorza

      • Ma piantala...

  • Ma eliminare definitivamente le bancarelle non sarebbe una buona soluzione? Leggo molti aspetti negativi e zero positivi... d altronde su via tuscolana creano solo tanti disagi, il parcheggio se si chiama cosi avrà un suo motivo. Quando si parla di commercio ambulante è sempre tutto un gran problema... aprire negozi e fare come tutti... troppo complicato a Roma... lasciamolo ai fessi questo approccio.

  • in un quartiere cosi popolato dove i palazzi non hanno parcheggi propri mi sembra alquanto inopportuno utilizzare suolo prezioso per le bancarelle,giusto spostarle in aree ampie e con possibilità di parcheggio per gli acquirenti.penso che in apposite aree questi mercati possano anche svilupparsi e creare lavoro e indotto

  • E' anche vero che però molti proprietari di box auto li utilizzano come ripostiglio/cantina, invece di parcheggiare l'auto, che dovrebbe essere obbligatorio per chi li possiede

    • Obbligatorio? Ma che siamo sotto stalin

      • Sì, obbligatorio: un box auto è un box auto e non deve essere adibito ad altro, soprattutto se va a scapito degli altri (il ragionamento è: mi compro il box, lo uso come cantina e metto l'auto in strada). E' una questione di destinazione d'uso non rispettata.

  • C9me al solito questa gente la fa da padrona..occupano marciapiedi interi sono anni che chiamino vigili ma non fanno mai niente perché alla fine le multe non le pagano mai

  • Ottima idea quella di fare in modo da perdere 60 parcheggi, in questa zona è talmente pieno di posti che nessuno se ne accorgerà ????????????????????????????

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Appio Latino: in fiamme appartamento, ragazzo trova riparo sul cornicione. Salvato

  • Cronaca

    Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

  • Politica

    Ater, stop alle occupazioni: videoserveglianza per alloggi ed attività commerciali

  • Cronaca

    Violenza sessuale fuori la discoteca: la 21enne stuprata da tre ragazzi in uno sgabuzzino

I più letti della settimana

  • Sciopero: domani a Roma metro, bus e Cotral a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Atac: domani stop serale di Roma-Lido e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Attivi bus navetta

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Roma, maratone ed eventi sabato 18 e domenica 19 maggio. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sulla via Tiburtina: investito da un tir, morto un ciclista

Torna su
RomaToday è in caricamento