TuscolanoToday

Furbetti del cartellino, sospesi i dipendenti dell'Ufficio Giardini. Lozzi: "Indagini partite da nostra denuncia"

La presidente del Municipio VII spiega com'è stato possibile arrivare alla sospensione di nove dipendenti dell'Ufficio Giardini. Lozzi: "Avevamo avuto segnalazioni puntuali su vari casi di assenteismo"

La Polizia Locale negli uffici municipali del Servizio Giardini

Peculato, truffa e false attestazioni. Sono questi i reati contestati dalla Procura di Roma ad alcuni dipendenti del Servizio Giardini di Roma Capitale. Per nove di loro, distaccati nella sede del Municipio VII, è partita la sospensione del servizio.

Presidente Lozzi, hanno praticamente  azzerato il Servizio Giardini del suo municipio.Nove dipendenti sospesi dal lavoro non sono pochi

L'interdittiva dai pubblici uffici, per la durata di nove mesi, è stata chiesta dal giudice per le indagini preliminari. Il Procuratore aveva proposto  pene ben più gravi, soprattutto per tre di loro. Ad ogni modo se saranno confermate le accuse, rischiano il licenziamento.

E' vero che le indagini sono partite dalla denuncia del Municipio VII?

Sì è corretto. Io ed il vicepresidente Giuseppe Commisso, nel marzo del 2018, abbiamo presentato una denuncia formale al comando di Polizia Locale. Ci erano state fatte delle segnalazioni molto puntuali, su casi  di assenteismo che hanno riguardato tre dipendenti del Dipartimento Servizio Giardini di Roma Capitale. Si trattava di tre persone che operavano all'interno della sede del nostro Municipio. Nell'ambito dell'indagine che ne è seguita, sono stati coinvolti altri sei dipendenti, anche se i nominativi ancora non mi sono stati comunicati. In tutto comunque sono nove.

Che tipo di segnalazioni vi erano arrivate?

Alcuni timbravano e poi non erano reperibili. Restavano in municipio fino a metà mattinata e poi uscivano per fare altri lavori durante l'orario di servizio. In generale parliamo di casi di assenteismo che, ripeto, a noi sono stati segnalati in maniera puntuale per quanto riguarda due o tre persone.

Ma gli organici del Servizio Giardini sono davvero così carenti, oppure basterebbe che ognuno facesse il proprio lavoro, per garantire un'adeguata manutenzione del verde cittadino?

Anche a noi è stato spesso ripetuto che c'è poco personale e pochi mezzi a disposizione. Ed ovviamente è vero, queste carenze esistono. Per tale ragione è ancor più grave che ci siano dipendenti, già ridotti in organico, che non fanno il proprio dovere. Noi abbiamo fatto il possibile ho fatto il possibile per metterli in condizione di lavorare, al punto che alcuni decespugliatori li ho comprati di tasca mia.

Adesso, con la sospensione di questi nove dipendenti, il Servizi Giardini nel Municipio VII è stato praticamente azzerato. Come farete a provvedere alla cura del verde?

Abbiamo le nostre ditte municipali. Ed ovviamente ora ci aspettiamo che le risorse umane siano sostituite da altri giardinieri. 

Potrebbe interessarti

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Incendio in via del Cappellaccio: in fiamme deposito di pneumatici, fumo nero tra Eur e Ostiense

  • A Roma per una visita medica, muore investita da camion. "Stava attraversando le strisce"

  • Incidente a San Giovanni: donna investita e uccisa da un camion

Torna su
RomaToday è in caricamento