TuscolanoToday

Cinecittà saluta De Paolis, il responsabile della Biblioteca Comunale: "Lascia un vuoto"

Il territorio saluta Massimiliano Maria De Paolis, direttore dalla biblioteca Comunale Raffaello di Cinecittà. Era stato in prima linea nei progetti d'inclusione sociale e di alfabetizzazione

Cinecittà dice addio ad una figura di spicco del territorio municipale. Si è spento infatti Massimiliano Maria De Paolis, responsabile della Biblioteca Comunale Raffaello. Tante le istituzioni locali che lo hanno affettuosamente salutato nelle ore che precedono il suo funerale previsto per le 14,30 di venerdì 2 dicembre nella chiesa di San Michele ad Aprilia.

UN FARO DELLA CULTURA IN PERIFERIA - Del Direttore  ha scritto anche “La Salita del Quadraro”, il sito d’informazione curato dal Centro Sociale Spartaco. Massimiliano, venuto a mancare “in seguito ad un arresto cardiaco, dopo aver subito un’operazione importante alle coronarie che sembrava essere andata bene” è stato ricordato perché, la “sua scomparsa ha sconvolto tutti, lavoratori, utenti, studenti e quanti lo avevano conosciuto durante tutti gli anni in cui si è battuto infaticabilmente per la cultura in periferia e l’inclusione degli ultimi e dei più deboli”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

UNA FIGURA STORICA - “In tanti lo stimavano, lo apprezzavano e lo amavano” sottolinea lo staff della Biblioteca Raffaello, nel comunicare la notizia della scomparsa “del nostro grande capo”.  “La Salita del Quadraro” nel far riferimento a De Paolis, lo ricorda come una persona propositiva, in prima linea in numerosi progetti, come quelli realizzati nell’ex mediateca Rossellini e finalizzati all’alfabetizzazione ed all’inclusione sociale per le categorie più svantaggiate.  “Figura storica del nostro territorio –  chiosa La Salita del Quadraro - la  sua scomparsa lascia un grande vuoto”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: positivi due minori della stessa famiglia, chiusi ristorante e centro estivo sulla Casilina

  • Temporale Roma, bomba d'acqua e gradinata sulla zona est della Capitale

  • Coronavirus, a Roma 11 casi. In totale nel Lazio 14 nuovi contagi. I dati delle Asl

  • Coronavirus: undici nuovi contagi nel Lazio, chiusi ristorante e centro estivo nella periferia est

  • Coronavirus, a Roma sette nuovi casi: undici in totale nel Lazio

  • Tragedia a Roma: trovato nella sua auto il corpo senza vita di Rocco Panetta

Torna su
RomaToday è in caricamento