TuscolanoToday

Tuscolano, ossessionato dai rifiuti: in casa 3 tonnellate di immondizia

Ci sono voluti quindici agenti della Polizia Municipale per portare a termine l'operazione nell'appartamento al Tuscolano letteralmente invaso dai rifiuti. Immondizia anche in macchina

Una casa completamente invasa dall'immondizia per un totale di tre tonnellate di rifiuti: questo hanno dovuto affrontare gli uomini della Polizia Municipale del X gruppo e del P.I.C.S. Sezione Decoro in un appartamento al Tuscolano. I rifiuti occupavano l’intera cubatura delle stanze al punto che gli agenti per entrare nell’abitazione hanno dovuto strisciare nel buio sopra i cumuli di immondizia perché l’appartamento è anche privo di corrente elettrica.
Un italiano di sessanta anni viveva letteralmente tra i rifiuti, ne aveva accumulati, infatti, circa tre tonnellate nel suo appartamento posto su due livelli. L’uomo, che è comproprietario dell’immobile, negli ultimi dieci giorni era uscito di casa una sola volta. La sua ossessione era così forte da spingerlo a stipare ogni genere di immondizia anche dentro le sue due autovetture parcheggiate all’interno del garage condominiale. Per questo motivo, già due anni fa, i Vigili del Fuoco avevano negato il certificato di prevenzione incendi al garage per il rischio che costituivano. Nell’operazione, coordinata direttamente dal Comandante del X Gruppo Stefano Napoli, hanno collaborato i Vigili del Fuoco e l’Ama la quale stima che ci vorranno dalle quattro alle cinque giornate per smaltire tutti i rifiuti presenti nell’appartamento.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Castel Sant'Angelo, in bilico sul cornicione del ponte a tre metri dal Tevere

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento