TuscolanoToday

Capannelle, l'antenna di via Siderno preoccupa i residenti: "Già abbiamo dato"

Sopra l'albergo di Capannelle è iniziata l'installazione di una Stazione Radio Base 5G. Cittadini e Comitato di quartiere sul piede di guerra: "Quand'è stata autorizzata? Vogliamo le carte"

L'installazione dell'antena. Foto di Cittadini Statuario Capannelle

Una Stazione Radio Base (SRB) di nuova generazione sul tetto di un albergo. Succede in via Siderno, zona Capannelle. In un quadrante che, nel recente passato, ha già visto i residenti scendere in piazza. Lo hanno fatto tra il 2015 ed il 2016 per contestare l'installazione di un'altra antenna per la telefonia mobile.

Il sit-in del 13 dicembre

Questa volta la mobilitazione è allo stato iniziale. "Per giovedì 13 dicembre abbiamo organizzato un sit-in perchè vogliamo vederci chiaro sull'installazione della nuova antenna – spiega Guerriero Latini, presidente del CdQ Statuario Capannelle – appena ce ne siamo accorti, una decina di giorni fa, abbiamo indetto una riunione del Comitato di Quartiere. E' stata molto partecipata, sono intervenute una cinquantina di persone, e così abbiamo deciso di avviare un tavolo di lavoro".

Una sorpresa per i residenti

 "Ci siamo resi conto che stavano installando un'antenna dalle segnalazioni di alcuni residenti – ammette Luca Sferrazza, uno dei cittadini più attivi nel contrastsare l'antenna precedentemente installata a Quarto Miglio – ma il problema è stato proprio questo: gli abitanti non sono stati informati per tempo e di conseguenza non è stato possibile presentare la classica opposizione nei tempi previsti dalla legge. Un problema questo con cui ci eravamo già scontrati nel caso della SRB di Quarto Miglio".

Le distanza dai siti sensibili

Nella precedente occasioneIn quell'occasione, dopo un lungo braccio di ferro, i cittadini ottennero la meglio. L'antenna infatti, ancora oggi presente sul tetto d'un supermercato, nell'estate del 2018 è stata definitivamente spenta. Era stata installata a poca distanza da un centro di cura e da un asilo nido. "Anche l'antenna di Capannelle si trova vicino ad una casa di riposo. Si trova proprio in via Siderno ed anche se non è ancora terminata - sottolinea Sferrazza - bisogna verificare le distanza di questa struttura dalla nuova SRB".

L'operazione trasparenza

"Non siamo contrari all'installazione di antenne perchè tutti usiamo cellulari e reti wireless – riconosce il presidente del Comitato di Quartiere – tuttavia crediamo che il nostro territorio abbia già dato. Comunque sto predisponendo una richiesta di accesso agli atti, per vedere se tutte le autorizzazioni sono state opportunamente ottenute". La battaglia dei residenti contro l'elettrosmog è ricominciata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento