TuscolanoToday

Statuario, referendum terminato: in via del Calice arrivano playground e skatepark

Oltre 500 residenti hanno partecipato al sondaggio sul futuro dell’unica area verde di Statuario. Il 58% degli abitanti si è espresso a favore anche del contestato skate park

Il playground di Cinecittà Est. A Statuario ne sarà costruito uno analogo.

La riqualificazione del Parco di via del Calice sarà realizzata installando uno skate park ed un campo polivalente da calcetto e basket. I residenti che hanno partecipato al sondaggio indetto dal Municipio VIII si sono espressi in maniera chiara. Le percentuali dimostrano però che non c’è stata una vittoria bulgara.

Campetto e skate park

L’amministrazione municipale, nell’unica area verde di Statuario, aveva manifestato la volontà di costruire un playground sul modello di quello già allestito a Cinecittà Est. Non solo. Nel giardino di via del Calice il municipio aveva pensato di realizzare anche, sempre ricorrendo a fondi propri, delle rampe per la pratica dello skate. I due progettii, soprattutto il secondo, hanno però  prestato il fianco alle critiche.

Cittadini divisi

I residenti di Statuario si sono divisi tra quanti hanno abbracciato l’iniziativa del municipio e quanti, invece, ne hanno ravvisato dei limiti. “I cittadini si sono preoccupati perché, prima che iniziasse il lockdown legato al nuovo Coronavirus, hanno visto apparire dei cartelli in quella piccola area verde. Si sono domandati cosa stesse accadendo e per questo abbiamo deciso di affrontare la questione nella sede istituzionale competente, la commissione trasparenza” aveva spiegato a RomaToday Valeria Vitrotti la capogruppo democratica del Municipio VII. Tra le ragioni dei contrari, le perplessità sul posizionamento del campetto e del playground, a poca distanza dalle abitazioni ed anche da una strada piuttosto trafficata come via del Calice.

L'esito del sondaggio

Al termine del referendum indetto dal Municipio VIII, i residenti che si sono espressi a favore del playground sono risultati essere il 61% mentre quelli che hanno raccolto positivamente l’introduzione dello skate park sono stati il 58%. Una maggioranza, quindi, ma non schiacciate. Anche per questo motivo l’amministrazione ha deciso di non forzare la mano. La presidente Lozzi, nel ringraziare i cittadini per aver aderito al sondaggio, ha infatti annunciato una “fase 2 del processo partecipativo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I miglioramenti da proporre

“Non appena la normativa in vigore per l‘emergenza Covid consentirà incontri pubblici, verrà avviato anche un confronto in presenza per arrivare ad un progetto definitivo” viene annunciato dal Municipio. Intanto i residenti hanno la possibilità di inoltrare,dal 22 maggio al 12 giugno, delle proposte per migliorare il progetto. Occorre inoltrale all’indirizzo di presidenza con l’oggetto ‘proposte per la riqualificazione del Parco in Via del Calice’ . Sono ammessi suggerimenti per l’area da destinare al campo polivalente, per quella destinata agli skater, ed anche per proporre intereventi utili a migliorare la riqualificazione del parco.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus, 20 nuovi contagi tra Roma e provincia: 3786 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento