TuscolanoToday

Statuario e la buca eterna: "Il transennamento è costato 40.000 euro"

La mancata sistemazione di un avvallamento in via Taurianova, ha causato la deviazione di una linea bus. Marinelli (Parte Civile): "Ho fatto una stima in base a quanto costa un chilometro di percorso ad Atac. Soldi che si potevano risparmiare"

In via Taurianova ci sono delle transenne carissime. Non  a causa del materiale che è stato utilizzato per realizzarle. Si tratta infatti di banali tondini di ferro. Semplicemente quelle transenne sono costate molto perché sono posizionate lì da otto mesi. Un’enormità, soprattutto in considerazione del fatto che, la loro permanenza, hanno costretto a modificare il percorso ad una linea di trasporto. Causando disagi alla viabilità ed un danno all'eraro.

LA STORIA - “Ad agosto 2016 è stato recintato un piccolo avvallamento su Via Taurianova, quartiere Statuario. La recinzione – racconta Guido Marinelli, ex presidente del CdQ e referente municipale di ParteCivile Marziani in movimento – riduce la carreggiata della strada, costringendo la linea autobus 654 a deviare su altro percorso allungando di 220 metri il suo tragitto”.

IL TRAFFICO - Dell’esistenza di questo problema, fa sapere l’ex presidente del CdQ, “il Municipio è stato informato a settembre con una mia segnalazione ed almeno un altro paio di volte, fino allo scorso novembre. Dal primo sollecito ad oggi – precisa Marinelli – sono passati 250 giorni”. Ci sono due ordini di problemi che questa segnalazione determina. “Si incrementano i blocchi del traffico all'incrocio tra via Squillace e via Taurianova che già interessavano la linea 663 all'incrocio tra via Squillace e via Taurianova. Blocchi cui ora è soggetta anche la linea 654”.  Ma c’è dell’altro.

I COSTI - L’ex presidente del CdQ Statuario Capannelle, prova a quantificare anche il presunto danno erariale. “Il costo a vettura-km per ATAC è stimato in 7,33€ – spiega Marinelli –  considerando che la deviazione interessa 100 corse al giorno e che le deviazioni sono di 220 metri, ne consegue che ogni giorno si fanno 22 km in più. Quindi finora sono stati percorsi 5500 km aggiuntivi che, al costo di 7,33euro, fanno 40mila euro. Ora – conclude Guido Marinelli – possibile che in tutti questi mesi non sia stato possibile riparare una buca così piccola?” Conviene farlo prima possibile. Conti alla mano, ogni settimana che passa, Atac spende 1100 euro in più. Non è poco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni europee, boom della Lega a Roma: Salvini scippa le periferie ai grillini. Alle Torri sfiorato il 37%

  • Politica

    Voti dimezzati e crisi d'identità: il M5s romano piegato da Salvini e dall'effetto Raggi

  • Cronaca

    Via XX Settembre: paura in un B&B, prima il boato il crollo. Palazzo evacuato

  • Incidenti stradali

    Tragedia sulla Casilina: ubriaco contromano travolge e uccide 32enne

I più letti della settimana

  • "Ti amo. Ti sto raggiungendo": fidanzata muore per tumore, lui si toglie la vita un mese dopo

  • Lo sciacallo della Tiburtina incastrato da un tatuaggio: "Ora perderò il posto di lavoro?"

  • Fridays for Future e comizi elettorali: domani strade chiuse e bus deviati

  • Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

  • Tragedia sulla Casilina: ubriaco contromano travolge e uccide 32enne

  • Elezioni europee 2019, a Roma trionfano il Pd e la Lega. M5s al 17.58%

Torna su
RomaToday è in caricamento