TuscolanoToday

Statuario: Guerriero Latini risponde a Massimo De Simoni sul centro civico di via Polia

Guerriero Latini, presidente del comitato di quartiere Statuario Capannelle, ci ha inviato una nota stampa in cui risponde al nostro articolo pubblicato in data 10 gennaio

Sull'inaugurazione del centro civico di via Polia allo Statuario abbiamo ricevuto la nota stampa di Guerriero Latini, presidente del Comitato di quartiere Statuario Capannelle. Eccola nel dettaglio.

La mia convinzione è che lo "strano mix di anomalie ed inesattezze" sia la corretta rappresentazione di quella galassia (non sufficientemente esplorata) a cui appartengono soggetti politici quali Massimo DE SIMONI (PD Municipio e Sandro MEDICI (Presidente Municipio ed appare ancor di più confortata dal suo articolo (De Simoni) con il quale è evidente lo stato confusionale in cui versa con cronicità imbarazzante la nostra istituzione il Municipio X di ROMA. E' evidente che il DE SIMONI - col quale il C. d. Q. Statuario-Capannelle non ha mai avuto alcun tipo di incontro e/o relazione sociale - si ritenga autorizzato a supposizioni e teorie sul C. d. Q. stesso, probabilmente perché incline a frequentazioni con Comitati di Quartiere e/o Associazioni privilegiate e dedite ad esternazioni non misurate ed equilibrate, ragione per la quale LO invito a non esternare sul soggetto C. d. Q. Statuario-Capannelle, intellettualmente superiore alla mediocrità e superficialità delle boutade politiche da lui rese in qualità di rappresentante istituzionale. ll C. d. Q. Statuario-Capannelle manifesta un "certo fastidio" a dover acclarare il fallimento istituzionale Municipale sul territorio nell'aver consentito l'apertura" del Centro Civico di V. Polia per ragioni che non LE sono sconosciute e sono agli Atti dell'Assessore al Patrimonio Comunale di ROMA On. Alfredo ANTONIOZZI e dei quadri tecnici del suo Municipio. La struttura di V. Polia non è collaudata e non ha l'agibilità, poiché la precedente Amministrazione Municipale (MEDlCl) e Comunale (VELTRONI) ha consentito l'apertura della struttura alberghiera (privata) ma non ha eseguito il collaudo tecnico-amministrativo del Centro Civico (pubblico).  NON si può effettuare il collaudo poiché sono mancanti 400.000 euro di lavori da effettuare a scomputo (oneri) per cui vi è una polizza fideiussoria di due milioni di euro . I quadri tecnici e politici dell'attuale Amministrazione Comunale hanno dovuto sostituire un membro della Commissione di collaudo per eseguire l'operazione, mentre la precedente ha dormito per 4/5 lunghi anni.ll collaudo sarà operativo quando sarà collocata l'illuminazione pubblica nel parcheggio, onere questo di appannaggio economico del Comune, p oiché nessun referente istituzionale Municipale ritiene doveroso fornire delucidazioni sulla copertura economica a scomputo. Effettuato il collaudo, vi sarà l'inaugurazione del Centro, alla presenza di tutti i cittadini del quartiere Statuario, poiché sarà acquisito al patrimonio del Comune di ROMA. L'Ordinanza del Pres. Sandro MEDICI è di "custodia e guardiania" e non di occupazione, gestione ed uso della struttura, pratiche che stanno invece espletando le n. 4 Associazioni firmanti il Protocollo, senza voto di indirizzo del Consiglio Municipale sull'utilizzo e con veloce procedura, singolare dopo 4/5 anni di dimenticanza istituzionale Municipale. La prego pertanto di non referenziare sui "nostri manifesti", ma di produrre le prossime esternazioni sulle notti bianche, sulle reiterate inaugurazioni abusive, sulle occupazioni poco trasparenti che utilizzano forzature di custodia e guardiania ed infine sulle sue capacità di saper svolgere un ruolo ISTITUZIONALE CHE ACCLARI LA LEGALITA' E LA TRASPARENZA.
 

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento