TuscolanoToday

Statuario - Capannelle, cambio al vertice del Comitato di Quartiere: torna Gurriero Latini

Torna alla guida del Comitato di Quartiere di Statuario Capannelle Guerriero Latini. Grande partecipazione al voto che ha coinvolto oltre 800 residenti. Marinelli: "Spero si prosegua nel solco che abbiamo tracciato"

A Capannelle e Statuario è stato eletto il nuovo Consiglio direttivo del Comitato di Quartiere. Più di ottocento residenti, hanno espresso la propria preferenza. A prevalere in una serratissima competizione è stato Guerriero Latini che,  dopo una parentesi di tre anni, è tornato ad esercitare la carica di Presidente.

I VINCITORI - Latini si è detto "soddisfatto dell'esito della votazione dei cittadini e delle responsabilità che derivano  dall'eccezionale risposta in termini di affluenza”. Il neopresidente ha inoltre dichiarato “di voler portare avanti questa sfida con programmi ben precisi ed attuarli in una azione congiunta con il suo gruppo”. Il 6 dicembre sono state formalizzate le cariche. Il ruolo di Vicepresidente sarà esercitato da Ubaldo Ubaldini e quello di Segretario/Tesoriere da Manuela Rella. Quest’ultima fa sapere che  “Il nuovo Cdq a metà gennaio farà la prima assemblea pubblica con i cittadini per illustrare programmi e progetti”.

IL PASSAGGIO DI TESTIMONE - In attesa che sia formalizzato il passaggio di consegne, il Presidente uscente Guido Marinelli si dichiara “soddisfatto per la grande partecipazione. E’ stato un successo – osserva Marinelli – a fronte di una campagna elettorale che ha visto unoeccessiva partecipazione dei partiti, i cittadini si sono mostrati partecipi. Ed il risultato è stato talmente in bilico che, su 841 votanti, gli scarti sono stati minimi. Con 11 voti in più sarebbe cambiato completamente l’assetto, invece così restano in carica tre membri del vecchio direttivo, e ne entrano sei nuovi. L’auspicio – conclude il Presidente uscente del CdQ di Statuario e Capannelle – è che si continui nel solco tracciato: lottare per i diritti dei cittadini senza mai chiedede un favore, trasparenza e rispetto del bene comune. Spero che questi valori, per i quali abbiamo lavorati, siano divenuti patrimonio acquisito nel territorio. E non solo nei nostri quartieri”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento