Tuscolano Today

Statuario-Capannelle, le ragioni del CdQ sullo slittamento del Consiglio

Il vice presidente del CdQ Statuario-Capannelle, Michele Pizzuti, affronta le ragioni che hanno portato allo slittamento del Consiglio Municipale sul quartiere, inizialmente previsto nel centro civico di via Polìa/Amantea

La settimana scorsa si sarebbe dovuto tenere, nei locali del centro civico di via Polìa/Amantea, un Consiglio Municipale incentrato sulle problematiche del quartiere Statuario-Capannelle. L’incontro è però slittato all’ultimo momento e verrà recuperato Giovedì 19 Aprile prossimo nei locali del Municipio X, in piazza di Cinecittà 11. Il CdQ locale ha in seguito commentato, tramite il suo vicepresidente Michele Pizzuti, questo cambio di location, pubblicando sulla pagina Facebbok del quartiere un breve comunicato.

“Mi sono informato su tutta la vicenda del rinvio del Consiglio a Via Polìa e della sua successiva convocazione il 19 aprile presso il Municipio – ha iniziato Pizzuti – La struttura del Centro di Via Polìanon è sicura’, ha scritto preoccupato l'assessore De Simone su una nota inviata al Presidente ed ai capigruppo. Quindi, per il previsto alto numero di persone che sarebbero potute intervenire all'evento, più volte rimandato anche per un paradossale allarme bomba, questo benedetto consiglio è stato annullato. Anche se non si capisce se la ‘sicurezza’ è collegata alle ipotetiche ‘turbolenze del pubblico’ – prosegue il vice presidente - o alla impraticabilità della struttura”.

“La conferenza dei capigruppo ha quindi deciso, a maggioranza, che il consiglio del 19 Aprile si terrà presso il Municipio, e non più a Via Polia” ha ribatito Pizzuti, per poi scendere nel dettaglio della votazione consiliare: “Queste le posizioni: a favore di Via Polia, il solo gruppo del PDL. A favore della convocazione presso la sala consiglio del Municipio: gruppo del PD, Italia dei Valori, UDC, Federazione della Sinistra. Assenti il gruppo misto e la lista civica per Rutelli. Questi i fatti – ha poi concluso - per i quali ringraziamo sentitamente di averci - come cittadini di Statuario - identificati come casinisti”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Ancora tre giovani vittime della strada. A Roma meno incidenti, ma aumentano i morti

    • Cronaca

      Derby e referendum: la domenica blindata della Capitale

    • Cronaca

      Rapina a mano armata al Lidl: tengono in ostaggio vigilante e fuggono col bottino

    • Politica

      Atac agli autisti: "Per le feste bus e metro a pieno regime"

    I più letti della settimana

    • "Apriamo via al Quarto Miglio": ecco la proposta per decongestionare il quartiere

    • Cinecittà saluta De Paolis, il responsabile della Biblioteca Comunale: "Lascia un vuoto"

    • Rifiuti in strada: lo #spazzatour della Muraro raggiunge il Municipio VII

    • Osteria del Curato, i rifiuti non vengono raccolti. Lozzi: "Gli impianti sono pieni"

    Torna su
    RomaToday è in caricamento