TuscolanoToday

Ama: bonificata la discarica del parco di via Procaccini

L’Unità Bonifiche Discariche di Ama ha concluso questa mattina, con interventi di rifinitura, le operazioni di rimozione di 150 tonnellate di rifiuti da alcuni insediamenti abusivi nell’area verde del X Municipio compresa anche con via Stefano Oberto

L'operazione di bonifica dell'area

Due giorni di lavoro. 150 tonnellate di rifiuti rimossi per ridare vita ad un'area verde del X Municipio. Si è conclusa stamattina dopo due giorni di lavoro l'intervento di riqualificazione disposto dall’Ufficio Coordinamento Politiche per la Sicurezza di Roma Capitale e svolto in sinergia con il locale gruppo di Polizia di Roma Capitale. Una bonifica che ha riguardato l'area verde compresa tra via Procaccini e via Oberto in X Municipio è che ha impegnato sul posto 10 operatori, supportati da 2 autocarri con cassone scarrabile, 1 bob-cat e 1 escavatore.
 
150 TONNELLATE DI RIFIUTI  - L’intervento ha permesso di rimuovere e avviare a corretto smaltimento circa 150 tonnellate di rifiuti vari. Per il Presidente di Ama, Piergiorgio Benvenuti, “si è trattato di un intervento ingente che si è reso necessario per ripristinare il decoro in un’area degradata del X Municipio. Ringrazio le nostre unità addette a queste operazioni particolari che in tempi rapidissimi riescono a rimuovere svariate tonnellate di rifiuti ingombranti, restituendo il giusto decoro a queste aree”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

Torna su
RomaToday è in caricamento