TuscolanoToday

Via del Mandrione: smantellata la baraccopoli dell'Acquedotto Felice

Controllati per accertamenti 15 romeni adulti che abitavano nelle baracche. Trovati una decina di cani randagi, tutti condotti in un canile. Corsini: "Troppa tolleranza nel passato"

Un' operazione anti-baraccopoli ha coinvolto gli agenti di Polizia municipale del nucleo anti abusivismo guidati da Antonio Di Maggio.

Molte le abitazioni irregolari abbattute in via del Mandrione nei pressi dell'antico Acquedotto Felice di Roma. Controllati per accertamenti 15 romeni adulti che abitavano nelle baracche. Trovati una decina di cani randagi, tutti condotti in un canile.

Le costruzioni erano dislocate per un arco di due kilomentri e si trovavano lì da anni. Sul posto è intervenuto anche l'assessore capitolino all'Urbanistica Marco Corsini che vuole più controlli ed ha ammonito: "la troppa tolleranza del passato ha portato all'aggravarsi del problema".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento