TuscolanoToday

Appio Claudio: la mensa è chiusa per infiltrazioni. Gli alunni sotto l'acqua devono raggiungere un'altra scuola

Mensa inutilizzabile nella scuola elementare dell'I.C. Parco degli Acquedotti. I bambini per mangiare devono recarsi in un'altra scuola. Ma per raggiungerla finiscono per bagnarsi sotto la pioggia

A mensa facendo lo slalom tra le pozzanghere. Gli alunni della scuola elementare dell'Istituto Comprensivo Parco degli Acquedotti, da alcuni giorni, per pranzare devono eseguire uno strano rituale. 

Le infiltrazioni nella mensa

Per evitare di prendere l'acqua che, a causa della infiltrazioni, i bambini rischiano di prendersi nel locale mensa, devono fare un percorso all'aperto. E se piove, come accade di frequente in questa stagione, lo fanno sotto l'acqua. "La mensa del plesso delle elementari è da qualche giorno indisponibile  per problemi legati al tetto ed in particolare alla guaina impermeabilizzante" hanno spiegato Francesco Laddaga, già consigliere municipale, ed Annarita Leobruni.

La soluzione contestata

Per continuare a garantire il servizio di ristorazione scolastica, è stata presa una decisione improntanta sul pragmatismo. Non per questo però, la soluzione trovata, è immune dalle critiche. "E' stato disposto  - hanno spiegato Leobruni e Laddaga - che i bambini si rechino a mangiare in un' altra mensa, quella della scuola materna, creando enormi disagi negli spostamenti e nei tempi del pranzo degli alunni di tutti e due gli edifici".

A pranzo sotto l'acqua

Il problema non è solo relativo all'eventuale accavallarsi dei turni tra scuola elementare e scuola materna. I  bambini della primaria, infatti, per raggiugnere la scuola dell'infanzia, devono attraversare un tratto all'aperto. E questo significa esporsi alle intemperie stagionali.  Un paradosso che, al momento, non è chiaro quando debba concludersi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le riparazioni complicate dalla pioggia

"Il nostro auspicio – hanno sottolineato Laddaga e Leobruni  – è che l’amministrazione municipale e comunale mettano in atto il più rapidamente possibile tutte le misure necessarie alla rapida riparazione del tetto del locale mensa, comunicando inoltre alle famiglie  i tempi e i modi previsti per sanare questa intollerabile situazione". L'amministrazione di prossimità, con l'assessora alla scuola Elena De Santis, fa sapere che "ci stiamo lavorando ma con la pioggia è particolarmente complicato lavorare sulle coperture". In attesa delle giornate di sole quindi, i bambini che frequentano le elementari all'istituto comprensivo Parco degli Acquedotti, converrà andare a scuola con l'ombrello.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus: a Roma 43 nuovi positivi, 4429 casi in totale nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

  • Coronavirus: a Roma 45 nuovi contagiati. Nel Lazio 3106 gli attuali positivi, 193 sono in terapia intensiva

Torna su
RomaToday è in caricamento