TuscolanoToday

Flash-mob in Assessorato: arriva l'ok per il confronto sull'ex Mediateca Rossellini

Comitati ed associazioni hanno inscenato un'iniziativa di protesta per chiedere ripensamenti sulle scelte relative alle biblioteche capitoline. L'Assessore Marinelli ha rimandato il confronto pubblico alla prossima settimana

Libri,  microfoni e letture a voce alta. In piazza Campitelli, dove ha sede l'Assessorato capitolino alla Cultura, mercoledì mattina si sono presentati decine di cittadini e comitati. Tutti insieme, hanno chiesto ripensamenti sui tagli alle biblioteche, partendo dal recupero dell'ex Mediateca Rossellini.

IL FLASH MOB - La chiusura del centro culturale di Cinecittà, molto apprezzato nel territorio, è stato visto come un campanello d'allarme. Il taglio di due milioni di euro alle Biblioteche di Roma, ha fatto il resto. Per questo mercoledì mattina è stato inscenato un sit-in di protesta, durante il quale si sono letti brani tratti da Fahrenheit 451 . "Oggi leggiamo per non smettere di leggere!" hanno ricordato i manifestanti, impegnati nel flash mob.

L'INCONTRO ACCORDATO - L'iniziativa ha sortito una conseguenza positiva. L'assessore Giovanna Marinelli, avrebbe infatti accettato di fissare un appuntamento con una delegazione per  per Mercoledì 25 alle 13.30. Durante l' incontro, ci fanno sapere gli attivisti della rete “Cinecittà Bene Comune”,  si discuterà del futuro della ex Mediateca Rossellini,  che si vorrebbe fosse immediatamente riaperta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DISCUSSIONE PUBBLICA - “Inoltre l'Assessore – leggiamo nel comunicato inoltratoci  – si è impegnato ad aprire una discussione pubblica con gli utenti ed i lavoratori, dopo aver incontrato gli assessori municipali competenti sulla questione della centralizzazione delle Biblioteche di Roma. Il provvedimento  – ricordano nella nota – è legato all'approvazione del bilancio cittadino”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

Torna su
RomaToday è in caricamento