TuscolanoToday

Scoperto deposito refurtiva in via Lucio Mummio, 4 gli arrestati

Quattro cittadini dell'europa dell'est sono stati arrestati stamattina per ricettazione. Nascondevano la refurtiva in un covo-deposito di via Lucio Mummio

Decoder, argenterie, computer e cellulari, la banda di cittadini dell'est europeo non faceva una classifica degli oggetti da rubare, ma li prendeva tutti. E poi, li rimetteva sul mercato, giusto per non bloccare l'economia.
La fine di questo gruppetto malavitoso formato da quattro persone con età compresa tra i 27 e i 30 anni, però, non è stata delle migliori. Infatti sono stati fermati per ricettazione dai poliziotti del Commissariato Torpignattara, coordinati da Riccardo De Sanctis.

Gli investigatori della Questura oggi hanno scoperto che questi nascondevano la refurtiva in un covo-deposito, allestito in un appartamento acquisito abusivamente dall'Inps in via Lucio Mummio a Roma. L'intervento di oggi arriva a monte di mesi di indagini tra appartamenti nel quartiere appio-tuscolano, e grazie all'esame di rilievi e testimonianze, gli agenti hanno ricomposto un complicato puzzle di informazioni e dettagli che li ha condotti a individuare i responsabili dei furti.
Accompagnati negli uffici del Commissariato per gli ulteriori accertamenti di rito, i poliziotti hanno scoperto che due dei fermati hanno numerosi precedenti specifici per furto e rapine in appartamento, mentre sugli altri due soggetti, con documenti falsi, sono in corso altri controlli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Nubifragio a Roma e provincia: disagi in città, allagata la via Appia

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 24 e domenica 25 agosto

Torna su
RomaToday è in caricamento