homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Tuscolano Today

Municipio X, il Pdl vuole sfiduciare Sandro Medici. Antipasqua: “Medici e la sua Giunta hanno fallito”

Antipasqua attacca a spada tratta il presidente Medici: "E' stata depositata la mozione di sfiducia del Pdl con tutte e nove le firme del gruppo consiliare. Ne manca una soltanto per discuterla, quattro per sfiduciarlo"

Il gruppo consiliare sponda Pdl, ormai ai ferri corti con il presidente Medici, si sta muovendo al fine di sfiduciare il presidente del Municipio X. Questo intento emerge chiaramente dalle parole del consigliere Giuseppe Antipasqua, che tramite una nota ha espresso tutto il suo disappunto verso l’attuale gestione consiliare: “Non voteremo mai un documento presentato da dissidenti del Pd che difendono un assessore cacciato per aver chiesto finanziamenti ad imprenditori ed imprese, locali e non, utilizzando la sede dell'assessorato municipale come fosse uno sportello bancario. Non vogliamo confonderci con coloro che hanno portato il X municipio al collasso. La Giunta Medici è allo sbando”.

Parole dure, che verranno di certo ribadite nel corso del Consiglio Municipale del 13 Marzo 2012. “La cacciata dell'Assessore Latino ha scatenato una lotta interna al Pd - continua Antipasqua - che rischia di interrompere anticipatamente l'attuale legislatura ma, soprattutto, di non far capire ai cittadini la vera natura della crisi e del fallimento della giunta di sinistra. La Centralità di Romanina presa a pretesto - prosegue - va ridiscussa, sia per quanto attiene le cubature, sia per quanto concerne la trasportistica, le infrastrutture e le funzioni. Tutto ciò deve avvenire attraverso un serrato confronto con l'Amministrazione Centrale, con la Giunta Alemanno”.

IL PDL CONTRO MEDICI – “Non ci interessano le scorciatoie o gli sgambetti istituzionali, ma Medici e la sua Giunta hanno fallito. Lo dimostrano i fatti - chiosa il consigliere - costruiamo un nuovo edificio istituzionale basato sulla conoscenza, sulla condivisione, sulla lealtà. I Consiglieri Antipasqua, Bianchi, Folgori hanno presentato una mozione sulla Centralità Romanina coerente con quanto è stato detto e fatto finora. Perchè 'mischiarsi' con i tre consiglieri del Pd? Si vogliono sfiduciare Medici e la sua Giunta? Bene! E' stata depositata la mozione di sfiducia del Pdl con tutte e nove le firme del gruppo consiliare. Ne manca una, una soltanto per discuterla. Ne mancano quattro per sfiduciarlo”.

Perché i dissidenti e sostenitori di Latino, quelli originali non quelli aggiunti di altro colore politico, non sottoscrivono la sfiducia, smettendola con i pignisteie le ipocrisie? Si assumano chiaramente le proprie responsabilità - conclude quindi la nota - ai cittadini non interessano le diatribe partitiche, ma la soluzione dei problemi che, purtroppo non soltanto non sono risolti, ma troppo spesso neanche affrontati”.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Stadio della Roma, progetto in Regione senza il parere di conformità del Comune

    • Politica

      Olimpiadi, Berdini: "Se sono per i romani e per il loro benessere non vedo perché dire di no"

    • Incidenti stradali

      Incidente ad Isola Sacra: frontale tra una moto ed una minicar, tre feriti

    • Politica

      Raggi nel solco di Marino: Cantone continuerà a vigilare sugli appalti

    I più letti della settimana

    • Don Bosco saluta Alberto Reitano: "Era una persona speciale. Sarà sempre con noi"

    • Terremoto: Cinecittà est saluta Vito, l'elettrauto di via Marchisio

    • Don Bosco: in tre rapinano ed aggrediscono barista, arrestati

    • Giulio Agricola: tenta di sfondare la vetrina di un'ottica, arrestato

    Torna su
    RomaToday è in caricamento