TuscolanoToday

Romanina, intorno alla scuola attraversamenti e piattaforme rialzate: "E' la prima zona 30 del 2020"

Per migliorare l'accesso all'istituto comprensivo Raffaello il Municipio VII ha progettato una decina d'interventi. Lozzi: "Così tuteliamo la sicurezza degli studenti"

La scuola intorno a cui ruotano gli interventi per la sicurezza stradale

Piattaforme rialzate, segnali luminosi, asfalto con vernice più resistente. Per migliorare l’accesso all’Istituto Comprensivo Raffaello, il Municipio VII punta su una pluralità d’interventi. Nell’insieme serviranno a ridurre la velocità in tutta l’area che circonda i plessi della Romanina.

La sicurezza della scuola

“Realizzeremo una nuova zona 30, la prima del 2020” ha annunciato la minisindaca Monica Lozzi. L’ente di prossimità era già intervenuto nel corso dell’estate, per garantire una maggiore sicurezza agli studenti che transitano in direzione di quella scuola. Il primo intervento è consistito nella realizzazione di un marciapiede su via Petrocelli. Ora si sta procedendo ad avviare numerose altre operazioni.

Attraversamenti e piattaforme rialzate

“Intorno alla scuola saranno create due piattaforme rialzate, di colore rosse, che inviteranno l’automobilista a ridurre la velocità quando si arriva in prossimità dell’istituto comprensivo. Inoltre – ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici Salvatore Vivace – trasformeremo gli attraversamenti pedonali già esistenti. Sono una decina e li renderemo, a loro volta, rialzati”.

Strade ristrette e dissuasori

Sono numerosi gli espedienti cui l’amministrazione intende ricorrere per limitare la velocità. Si via Maso Finiguerra, i marciapiedi saranno ampliati “in modo da restringere, entro le dimensioni previste per legge, il sedime stradale” ha chiarito l’assessore municipale. Inoltre l’amministrazione ha dichiarato di voler installare dei rilevatori di velocità e delle isole salvapedone. Queste ultime verranno sistemate in mezzo alla carreggiata e saranno utili per evitare spericolati sorpassi.

La promessa

Complessivamente, nel quadrilatero di strade comprese tra via Petrocelli e via Maso Finisguerra, saranno realizzati una decina d'interventi. “A breve – ha dichiarato la minisindaca Lozzi – andremo a migliorare la sicurezza stradale in tutta la zona che circonda la scuola”. Un annuncio che suona come una promessa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

Torna su
RomaToday è in caricamento