TuscolanoToday

Da Gregna a Romanina, i rifiuti vengono abbandonati ovunque

Il sottopasso di Gregna, come le strade della Romanina, continuano ad essere trasformate in piccole discariche. CdQ Gregna: "L'unica soluzione valida è quella delle telecamere, altrimenti questi incivili restano impuniti"

Foto di Roberto Venditti

La raccolta differenziata procede in tutto il VII Municipio. Incontrando difficoltà che non sempre sono imputabili ad Ama. A Gregna S.Andrea ed alla Romanina ad esempio, c’è chi continua a conferire i rifiuti direttamente in strada. Quando non addirittura sotto al Raccordo Anulare.

LA NECESSARIA TELECAMERA - “Purtroppo c’è chi continua a lasciare sacchetti di rifiuti in uno dei sottopassi – fa sapere Rosaria Garofalo, Presidente del CdQ Gregna S. Andrea – il problema sembra impossibile da risolvere senza ricorrere a quello che a mio avviso è l’unico deterrente: una telecamera. Chiamare Ama o Anas, come abbiamo ripetutamente fatto, non risolve la questione, anzi. L'incivile che lascia i sacchetti o altri rifiuti, resta impunito. E sa che poi, qualcuno, passerà comunque a rimuoverli”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I RIFIUTI NELLE STRADE - Il problema dell’abbandono di rifiuti non si verifica soltanto all’altezza del sottopasso di via Michele Migliarini. Anche alla Romanina, sempre a ridosso del Raccordo Anulare, non è difficile osservare una distesa di sacchetti ed ingombranti. Dal più classico dei materassi alle persiane di una porta finestra. Per concludere con i divani e le ante smontate degli armadi. E’ il caso di via Pietro Rosano. Ma anche di tante altre strade disseminate nel quartiere.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento