TuscolanoToday

“Veni, vidi, cicli”: nel Municipio VII le comunicazioni istituzionali sono disegnate sulle ciclabili

Per lanciare l’uso della bicicletta il Municipio punta su una comunicazione innovativa. E’ dipinta a terra con vernici ecologiche. Lozzi: “Presto saranno presenti anche lungo le fermate della linea metropolitana”

Il Municipio VII è l’ente di prossimità che sta investendo con più energia sulla realizzazione delle piste ciclabili. Ed ha deciso di lanciarne l’utilizzo, ricorrendo ad una metodologia comunicativa del tutto originale. 

La vernice ecologica

Niente cartelli stradali. Per aggiornare i cittadini sulla presenza delle ciclabili nel territorio, l’amministrazione locale  punta su un’informazione ad impatto zero. E’ disegnata a terra con vernici ecologiche, realizzate con cellulosa, gesso e yogurt  - ha spiegato Salvatore Vivace l'assessore alla mobilità del Municipio VII - e quindi risulta facilmente removibile, anche con un getto d'acqua calda". Ma soprattutto, queste informazioni disegnate a terra, a differenza dei classici cartelli stradali  non impattano sul paesaggio circostante.

A costo zero

“Abbiamo intenzione di apporre trenta messaggi istituzionali lungo le piste ciclabili ma anche a ridosso delle fermate della metro” ha fatto sapere la presidente del Municipio VII Monica Lozzi. Un’operazione “rispettosa dell’ambiente e, grazie all’impegno della Jungle srl, anche a costo zero per la nostra amministrazione”. I ciclisti ed in generale i residenti che passeggiano sui marciapiedi che fiancheggiano le piste, potranno utilizzare i codici QR che vengono verniciati a terra. In tal modo, direttamente sui propri smart phone, potranno ottenere utili aggiornamenti sulla rete ciclabile del territorio.

Le opportunità future

Le aziende private ancora non possono beneficiare di questa iniziativa, poiché ci sono regolamenti a livello cittadino che non ne consentono l’utilizzo. Però si tratta di una comunicazione meno impattante di quella cui si ricorre con la cartellonistica stradale” ha chiarito Giuseppe Commisso, il vicepresidente del Municipio VII. Ma gli sviluppi di questa metodologia, sono facilmente intuibili. “Il QR Code dipinto a fianco alle piste, potenzialmente, può diventare un volano per le attività produttive – ha sottolineato  Piero Accoto l’assessore municipale al Commercio – penso a tutte quelle realtà che, trovandosi in prossimità di una pista, potrebbero decidere di sfruttare questo strumento per inserire banner e coupon pubblicitari”. Per ora non è comunque consentito farlo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le comunicazioni istituzionali

L’innovativa trovata, dalla ciclabile della Romanina, è destinata ad estendersi in tutto il territorio municipale. Servirà solo per veicolare informazioni istituzionali, legate in particolare agli sviluppi della rete ciclabile. Ma il Municipio potrebbe decidere di ricorrervi anche per altre comunicazioni. La vernice è facilmente removibile e quindi, aggiornarne i contenuti, diventerebbe solo una questione di volontà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, morto a Roma 33enne: è la vittima più giovane nel Lazio

  • Coronavirus, nel Lazio 1728 casi: 17 decessi nelle ultime 24 ore. Tre cluster preoccupano la Regione

  • Coronavirus, 2096 casi nel Lazio: 46 nuovi positivi a Roma. Tre cluster fanno impennare il numero dei contagiati

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus, 1901 casi positivi nel Lazio. A Roma trend dei contagiati in calo

Torna su
RomaToday è in caricamento