TuscolanoToday

Nastro isolante per bloccare le cellule del cancello dei box, ladro incastrato da un passante

Il predone è stato fermato con la refurtiva indosso in alcuni garage condominiali all'Anagnina

Via Antonimima (foto google)

Ha usato il nastro isolante nero per bloccare  le fotocellule del cancello elettrico di accesso ai box condominiali di via Antonimina, all'Anagnina ma è stato notato da un passante alle 9:00 del mattino. Fortuna è stata che proprio in quel momento gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Romanina stavano transitando sulla predetta via. 

Fermati dal cittadino e appreso quanto aveva visto, i poliziotti sono scesi nel garage dove hanno trovato il ladro con parte della refurtiva ancora in mano. Perquisito, gli agenti hanno rinvenuto alcuni spadini e altri arnesi atti allo scasso nonché diversi generi alimentari e articoli per edilizia. 

Il 50enne romano, con precedenti di polizia, è stato arrestato per furto e denunciato per ricettazione e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il rito direttissimo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Cassia, auto contro un pilone: due morti

  • In bilico sul balcone si lascia cadere nel vuoto, salvata dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Incidente a Colli Albani, autocarro investe e uccide 42enne in via Menghini

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Incidente sulla Cassia, Roma nord piange Alessandro e Marco

Torna su
RomaToday è in caricamento