Tor Vergata: tenta furto dentro azienda di trasporti, arrestato

L'uomo vicino al noto clan Casamonica-Di Silvio, in via Salvatore Barzillai si è introdotto all'interno di in un'azienda di autotrasporti e dalla cabina di un tir parcheggiato, ha rubato un marsupio contenete 700 euro

Redazione13 luglio 2012

Furto aggravato e violazione di domicilio: con questa accusa i carabinieri della  Stazione Roma Tor Vergata hanno arrestato un cittadino romano di 54 anni, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo vicino al noto clan  Casamonica-Di Silvio, in via Salvatore Barzillai si è introdotto all’interno di in un’azienda di autotrasporti e dalla cabina di un tir parcheggiato, ha rubato un marsupio contenete 700 euro.

Annuncio promozionale

Sfortunatamente per lui, è stato notato dalla vittima che ha immediatamente allertato il 112. I Carabinieri intervenuti hanno rintracciato poco dopo il “manolesta” mentre stava tentando di far perdere le proprie tracce. Arrestato dai Carabinieri, il 54enne è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo mentre il marsupio con i soldi recuperato dai militari è stato restituito al legittimo proprietario.

Anagnina
furti

Commenti